Cronaca

Furti in azienda a Gliaca di Piraino: i Carabinieri arrestano 3 persone

Carabinieri Piraino

Questa mattina, in seguito ad un’indagine durata diversi mesi, i Carabinieri della Compagnia di Patti hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di due persone, di cui una è stata sottoposta agli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico e l’altra all’obbligo di dimora. Le accuse riguardano i reati di “furti pluriaggravati in concorso” e “violazione delle prescrizioni inerenti alla Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno”. Il provvedimento è stato emesso dal GIP del Tribunale di Patti su richiesta della Procura della Repubblica di Patti, diretta dal dott. Angelo Vittorio Cavallo, ed è il risultato di un’attività investigativa condotta dai Carabinieri Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Patti, con il supporto della Stazione di Piraino.

Gli indagati sono stati coinvolti in due distinti furti di materiale termoidraulico commessi nella sede di una società dichiarata fallita nell’aprile del 2021, per un valore complessivo di circa 80.000 euro. La perquisizione delegata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Patti ha portato al rinvenimento e al sequestro di parte della refurtiva, riconosciuta senza ombra di dubbio dall’avente diritto. Durante la stessa operazione, i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un 21enne di origine romena trovato in possesso di oltre 570 grammi di marijuana.

CanaleSicilia

L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Barcellona P.G., mentre gli altri due indagati sono stati sottoposti alle misure cautelari disposte dal GIP. L’operazione ha portato alla luce il grave quadro indiziario nei confronti degli indagati, che secondo le indagini effettuate tramite i tradizionali servizi di osservazione, la visione delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza presenti nella zona interessata e l’analisi del traffico telefonico delle utenze d’interesse, avrebbero commesso i furti di materiale termoidraulico presso la società fallita.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top