Politica

Sanità, De Luca: “Al centro il cittadino e non le poltrone” 

Antonio De Luca

Il capogruppo del Movimento 5 Stelle all’Ars, Antonio De Luca, ha sollevato una critica accorata nei confronti della maggioranza guidata da Schifani, richiedendo un cambiamento radicale nell’approccio alla riforma ospedaliera e alle nomine dei manager sanitari.

De Luca ha sottolineato l’urgente necessità di porre al centro delle decisioni il benessere dei cittadini anziché i giochi di potere politico. La sua voce si è alzata contro tavoli ristretti che decidono il futuro della sanità senza coinvolgere il Parlamento e nomine che si tramandano con incertezza.

CanaleSicilia

“È ora di porre fine a questi giochi di potere fatti sulla pelle dei cittadini”, ha dichiarato De Luca, esprimendo il suo disgusto per le liti interne alla maggioranza governativa. Ha sottolineato l’importanza di ripristinare il paziente al centro di tutte le decisioni, un principio che è stato trascurato per troppo tempo.

La sua critica è stata inequivocabile: “Lo spettacolo che stanno offrendo il governo e la sua maggioranza è, per usare un eufemismo, totalmente indecente.” De Luca ha enfatizzato la necessità che Schifani e il governo si concentrino sulla governance efficace e smettano di perdere il controllo sulla propria maggioranza.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top