Cronaca

Operazione antidroga a Palermo: 17 misure cautelari eseguite allo Zen 2

Carabinieri Palermo

17 misure cautelari sono state eseguite dal Comando Carabinieri di Palermo San Lorenzo, nella città di Palermo, per spaccio di sostanze stupefacenti, rapina aggravata, detenzione illegale di arma clandestina e munizioni, ricettazione e furto aggravato. Le indagini, condotte dal Nucleo Operativo San Lorenzo tra ottobre 2021 e febbraio 2022, hanno consentito di acquisire prove sostanziali sulla presenza di una “piazza di spaccio” nel quartiere Zen 2, gestita da individui che si dedicavano principalmente alla vendita di cocaina, hashish e marijuana.

L’operazione ha portato all’arresto di 8 persone, con altre 9 indagate, tra cui un minorenne, a cui è stata imposta la misura cautelare di collocamento in comunità. Le indagini hanno anche portato al sequestro di circa 1,5 kg di stupefacente, di cui 1,2 kg di marijuana trovati in un frigorifero, e di una pistola con matricola abrasa con 24 cartucce.

CanaleSicilia

L’indagine ha evidenziato come i criminali abbiano gestito la “piazza di spaccio” 24 ore su 24, fruttando oltre 30 mila euro al mese e soddisfacendo la domanda giornaliera di decine di acquirenti provenienti da tutta la provincia. La maggior parte degli arrestati è stata destinataria di misure cautelari in carcere o a domicilio, mentre una persona è stata collocata in comunità.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top