Cronaca

Non voleva rubare, entra per errore in casa di una coppia, tre feriti

Carabinieri - Generica

Gravina di Catania: tre feriti in una colluttazione domestica. Il giovane non voleva rubare, ma era confuso e entrò per errore nella casa di una coppia. Indagini in corso dai carabinieri per chiarire i dettagli.

Dinamica sconcertante nella colluttazione a Gravina: l’errore di identità che ha ferito tre persone. Indagini dei carabinieri in corso sulla vicenda, inizialmente attribuita a un tentativo di furto, ma ora svelata come azione di una persona confusa. Il giovane di 24 anni, aggredito dalla coppia che lo ha scambiato per un ladro, non aveva intenzioni criminali, ma era confuso mentalmente al momento dell’ingresso nella casa.

CanaleSicilia

Il ferito più grave è il giovane, ricoverato in Terapia semi intensiva, ma non in pericolo di vita. La donna presenta tagli al viso ed è stata dimessa con una prognosi di 20 giorni. Le indagini continuano per chiarire i dettagli sconosciuti. Il giovane non è detenuto, ma è sotto sorveglianza ospedaliera.

I carabinieri di Gravina di Catania e il nucleo investigativo collaborano sotto la guida della Procura del capoluogo etneo.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top

AdBlock Rilevato !!

Disattiva AdBlock per poter vedere i contenuti.

CanaleSicilia da oltre 10 anni ti porta video e notizie GRATIS. Per continuare a leggerci nel migliore dei modi, ti chiediamo di disabilitare il tuo AdBlock (blocco della pubblicità). GRAZIE.