Politica

Mazzarino accende l’albero nel giorno contro la violenza sulle donne

Violenza Persecuzione Donne

La città di Mazzarino, situata nella provincia di Caltanissetta, ha suscitato una controversia per la sua decisione di inaugurare l’albero di Natale in una giornata dedicata alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. L’amministrazione comunale ha invitato i cittadini a partecipare all’accensione delle luminarie natalizie, accompagnata da musica e festeggiamenti, quasi un mese prima del Natale.

Tuttavia, questa scelta ha destato indignazione tra alcuni, incluso il Partito Democratico (PD) Sicilia, che ha espresso la sua disapprovazione. Cleo Li Calzi, Eleonora Sciortino, Giovanna Iacono, Glenda Raiti e Antonella Russo, membri della segreteria regionale del PD Sicilia, hanno dichiarato: “Siamo di fronte al negazionismo e alla distrazione di massa. Siamo indignate e sgomente al cospetto di una decisione irrispettosa della vita e di tutte le donne”.

CanaleSicilia

La protesta ha guadagnato risonanza a causa della coincidenza con la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Questo giorno assume un significato particolare quest’anno a causa dell’atroce femminicidio di Giulia Cecchettin.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top