Cronaca

Isole Eolie, controlli dei Carabinieri: denunce e sanzioni

Carabinieri Milazzo

Isole Eolie, controlli dei Carabinieri: denunce e sanzioni nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno intensificato i controlli del territorio nelle Isole Eolie per prevenire e contrastare l’illegalità diffusa. L’operazione ha visto il coinvolgimento dei militari delle Stazioni Carabinieri di Lipari, Vulcano, Santa Marina Salina, Filicudi e Stromboli.

Durante i controlli, la Stazione di Vulcano ha denunciato una persona in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Inoltre, sempre a Vulcano, è stata denunciata un’altra persona per omessa custodia delle armi durante i controlli domiciliari per verificare la corretta tenuta delle armi legalmente detenute.

CanaleSicilia

La Stazione di Santa Marina Salina ha invece denunciato il proprietario di una struttura e i responsabili della ditta esecutrice dei lavori per abusivismo edilizio. La costruzione di aperture, muretti, scale e tettoie con materiali non conformi è stata realizzata senza il permesso a costruire o senza alcun parere da parte degli enti preposti.

Durante i servizi, sono state controllate 180 vetture e 276 persone, di cui 5 nel proprio domicilio in quanto sottoposte a misure privative della libertà personale. Inoltre, due persone sono state segnalate alla Prefettura di Messina come assuntrici di stupefacente e sono state sequestrate modiche quantità di cocaina, marijuana e hashish, detenute per uso personale.

Infine, sono state elevate 25 sanzioni relative al codice della strada, tra cui quelle per la mancanza di copertura assicurativa, di documenti di circolazione e guida, nonché della revisione, il mancato uso delle cinture di sicurezza e del casco protettivo, l’uso del cellulare alla guida, la circolazione con veicolo sospeso dalla circolazione, la velocità non commisurata, la circolazione con patente scaduta o sospesa, la circolazione con veicolo contromano, quella su strada riservata al trasporto pubblico, quella con veicolo sottoposto a fermo, con veicolo alterato o con fari spenti, nonché la guida senza patente e la circolazione con patente scaduta o sospesa. Undici veicoli sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e due patenti di guida sono state ritirate.

In sintesi, l’operazione dei Carabinieri ha portato a denunce e sanzioni per diverse violazioni, dallo spaccio di droga all’abusivismo edilizio, alla guida senza patente o in stato di ebbrezza.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top