Cronaca

Inseguimento ad alta velocità: arrestato 39enne a Milazzo

Carabinieri Milazzo

Nei giorni recenti, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Milazzo hanno effettuato l’arresto, in flagranza di reato, di un individuo di 39 anni, già noto alle autorità, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Durante un controllo stradale presso l’uscita dell’autostrada di Milazzo, i Carabinieri hanno richiesto l’arresto di un’auto appena uscita dal casello. Tuttavia, il conducente, anziché fermarsi, ha accelerato, cercando apparentemente di sfuggire al controllo. Questo ha portato a un inseguimento durante il quale il sospettato, successivamente identificato come il 39enne, ha messo in pericolo la sicurezza pubblica con la sua guida spericolata, provocando danni a diverse auto lungo il percorso.

CanaleSicilia

Dopo circa quattro chilometri di inseguimento, i Carabinieri sono riusciti a bloccare il fuggitivo. Durante il controllo di polizia e la successiva perquisizione, è stato scoperto che il 39enne aveva in possesso oltre 4 grammi di sostanza stupefacente di tipo crack. Di conseguenza, è stato denunciato anche per la presunta attività di spaccio di stupefacenti. Le dosi di droga sono state sequestrate e inviate al R.I.S. Carabinieri di Messina per ulteriori analisi di laboratorio. Dopo le verifiche, il 39enne è stato arrestato e consegnato all’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top