Cronaca

Giovane 17enne scappa di casa, ritrovato dalla Polfer di Catania

Polfer Catania

La Polizia Ferroviaria di Catania ha effettuato un intervento tempestivo nella ricerca di un giovane di diciassette anni che, il giorno precedente, si era allontanato dalla sua residenza, causando preoccupazione tra i suoi familiari a causa del suo stato di salute delicato.

Gli agenti della Polfer sono entrati in azione in risposta a una segnalazione della Sala Operativa della Questura locale, che aveva individuato la presenza del giovane nella zona prossima alla stazione centrale, vicino alla scogliera. Senza indugio, si sono mobilitati per rintracciarlo e lo hanno trovato poco dopo, tra gli scogli del litorale che si estende tra la stazione centrale e quella di Piazza Europa.

CanaleSicilia

Polfer Sicilia

Quando i poliziotti si sono avvicinati al giovane, che cercava di sfuggire loro scendendo da una ripida scarpata, egli ha tentato di gettarsi in mare. Tuttavia, uno degli agenti è stato abile nel bloccarlo afferrandolo per un braccio, mentre gli altri colleghi hanno contribuito a portarlo in salvo sugli scogli.

Subito dopo, i poliziotti hanno calmato il giovane, che si trovava completamente fradicio e aveva subito escoriazioni ai piedi a causa dell’incidente. Lo hanno accompagnato in ufficio, dove il personale medico del servizio 118 è intervenuto per una visita medica. Successivamente, il giovane è stato riaffidato al padre.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top