Cronaca

Faceva sesso con minori e li filmava, in galera pregiudicato 50enne

Smartphone Telefonino

Arrestato e condannato pregiudicato per adescamento e abusi su minori: va in carcere un uomo di 50 anni.

Un uomo di 50 anni, originario della Germania e residente a Salemi, è stato arrestato nel Trapanese per adescamento di minori, atti sessuali con minorenni e pornografia minorile. Dopo la sentenza di condanna divenuta definitiva, l’uomo è stato condannato a un anno e mezzo di reclusione per i reati commessi tra il 2015 e il 2016 a Salemi.

CanaleSicilia

L’arresto è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Salemi, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Marsala.

L’uomo adescava i minori, costringendoli a partecipare a rapporti sessuali e li filmava. Questi crimini gravi hanno portato alla sua condanna e alla sua incarcerazione.

Attualmente, il 50enne si trova nel carcere Pietro Cerulli di Trapani, dove sconterà la sua pena.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top