Sport

Ritorna la grande equitazione a Palermo con la Coppa degli Assi

Fiera Cavallo Schifani Lagalla

Si è aperta oggi a Palermo la quinta edizione della “Fiera mediterranea del cavallo” con il taglio del nastro da parte del presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, e del sindaco Roberto Lagalla. Questo evento, organizzato con il supporto tecnico di Fieracavalli, segna il ritorno dell’equitazione di alto livello nella città dopo 12 anni.

Il campo ostacoli della Favorita, che ospita la manifestazione, è stato oggetto di importanti interventi di recupero e messa in sicurezza, finanziati dalla Regione Siciliana. La collaborazione tra le istituzioni, tra cui il Comune di Palermo, è stata fondamentale per il successo di questo progetto.

CanaleSicilia

Il presidente Schifani ha annunciato con orgoglio il ritorno della Coppa degli Assi, un prestigioso concorso ippico internazionale, e ha sottolineato l’importanza della sinergia tra le istituzioni. Il ministro per lo Sport, Andrea Abodi, sarà presente come ospite d’onore.

Il sindaco Lagalla ha elogiato il restauro del campo ostacoli e ha sottolineato l’efficace collaborazione tra il Comune e la Regione Siciliana. Ha inoltre ringraziato Fieracavalli Verona per il loro ruolo significativo nell’organizzazione dell’evento e ha auspicato future collaborazioni nel campo degli sport equestri.

Le competizioni del “Concorso internazionale di Sicilia” sono già in corso e si protrarranno fino a domenica. Il momento clou sarà il ritorno della Coppa degli Assi, con atleti provenienti da tutto il mondo, tra cui il numero uno del ranking italiano, Emanuele Gaudiano.

Oltre alle gare di salto ostacoli, il programma include anche endurance, gare western, pony games, carrozze sportive, rassegne allevatoriali, convegni e degustazioni di prodotti enogastronomici siciliani. Saranno presenti anche esibizioni musicali e un momento speciale dedicato al battesimo della sella “in monta western e inglese” in memoria di Giuseppe Di Matteo, un giovane appassionato di equitazione tragicamente ucciso dalla mafia.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top