Attualità

Milazzo eletta città con maggiore biodiversità d’Italia 2023

Biodiversità Milazzo

Milazzo si è aggiudicata il titolo di città con la maggiore biodiversità d’Italia nel 2023, grazie al grande successo ottenuto nella partecipazione alla City Nature Challenge. La città si è classificata al primo posto in Italia, al terzo posto in Europa e al 22° posto a livello mondiale. Milazzo ha superato numerose città con milioni di abitanti, tra cui Vienna, Londra, Parigi e New York. Durante l’evento, sono state effettuate oltre 17.000 osservazioni e sono state censite ben 2.110 specie.

Il MuMa Museo del Mare di Milazzo ha coordinato la partecipazione della città alla City Nature Challenge per il terzo anno consecutivo. Grazie alla grande partecipazione e all’esperienza acquisita nelle edizioni precedenti, Milazzo si è confermata al primo posto tra le città italiane sia per il numero di osservazioni effettuate che per il numero di specie individuate. La città si è posizionata anche al terzo posto in Europa e nella Top 30 a livello mondiale. Questo evento ha offerto l’opportunità di documentare e valorizzare la straordinaria biodiversità presente a Milazzo.

CanaleSicilia

La City Nature Challenge si è svolta all’interno dei confini comunali di Milazzo, compresi i territori terrestri e le acque circostanti, tra cui l’Area Marina Protetta di Capo Milazzo. Tra il 28 aprile e il 1° maggio, volontari, appassionati della natura e curiosi hanno contribuito con fotografie e registrazioni di suoni per testimoniare la presenza di piante spontanee e animali selvatici. Le osservazioni sono state raccolte sulla piattaforma online iNaturalist e grazie alla collaborazione di appassionati naturalisti di tutto il mondo, le specie osservate sono state identificate. I dati raccolti costituiscono una preziosa banca dati utilizzabile da scienziati e studiosi della biodiversità.

La City Nature Challenge è un’iniziativa di “Citizen Science”, che coinvolge i cittadini nella raccolta di dati scientifici e permette loro di conoscere la biodiversità del proprio territorio. Questo evento promuove una competizione amichevole tra le città del mondo, offrendo l’opportunità di apprendere e divertirsi. È importante sottolineare che le classifiche non tengono conto di fattori come la superficie delle città o il numero di abitanti, rendendo ancora più significativi i risultati ottenuti da Milazzo, che ha partecipato con una superficie territoriale molto più piccola rispetto ad altre città con milioni di abitanti.

Milazzo ha effettuato oltre 17.000 osservazioni, superando i risultati dell’anno precedente. Ma ciò che rende ancora più impressionante il successo della città è il numero di specie animali e vegetali individuate, che quest’anno ha raggiunto quota 2.110, superando nettamente le circa 1.500 specie individuate nel 2022. Questo risultato pone Milazzo al 22° posto a livello globale, superando nella sfida amichevole città importanti come Roma, Vienna, Londra, Parigi e New York. Questo successo conferma l’eccezionale ricchezza e diversità della biodiversità presente a Milazzo.

L’impegno dei “Cittadini Scienziati” di Milazzo ha portato a un significativo aumento delle osservazioni rispetto all’anno precedente, ma l’aspetto ancora più rilevante è l’aumento del numero di specie individuate. Le 2.110 specie censite rappresentano un risultato straordinario e mettono in luce l’importanza di Milazzo come habitat per una vasta gamma di piante e animali.

La partecipazione alla City Nature Challenge non solo ha permesso di documentare la biodiversità di Milazzo, ma ha anche fornito dati preziosi per gli studiosi e gli scienziati impegnati nella conservazione e nella protezione dell’ambiente. Questi dati contribuiscono a comprendere lo stato di salute dell’ecosistema locale e forniscono informazioni fondamentali per lo sviluppo di strategie di conservazione.

Il successo di Milazzo nella City Nature Challenge dimostra l’importanza dell’impegno della comunità nel preservare la biodiversità e l’ambiente naturale. È un esempio positivo di come la collaborazione tra cittadini, istituzioni e organizzazioni possa portare a risultati significativi nella tutela dell’ecosistema.

La vittoria di Milazzo come città con la maggiore biodiversità d’Italia nel 2023 è un motivo di orgoglio per la comunità e rappresenta un incentivo per continuare a promuovere azioni e iniziative volte alla conservazione e alla valorizzazione del patrimonio naturale della città.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top