Cronaca

Lite tra minori a Messina, 12enne accoltellato finisce all’ospedale

Carabinieri - Generica

Un episodio di violenza ha scosso Villaggio Aldisio, dove un ragazzo di dodici anni è stato accoltellato da un coetaneo. L’aggressione, scaturita da motivi banali, ha causato al giovane una prognosi di venti giorni e il suo ricovero al Pronto Soccorso del Policlinico con ferite all’addome.

L’aggressore, anch’esso minorenne, non può essere ritenuto penalmente responsabile a causa della sua età. I carabinieri della compagnia Messina Sud, che hanno indagato sull’incidente, hanno segnalato l’accaduto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni.

CanaleSicilia

L’episodio si è verificato il 30 gennaio scorso, e i carabinieri sono intervenuti in seguito a una chiamata al 112, giungendo direttamente al pronto soccorso del Policlinico. Dopo aver constatato che il ragazzo non era in pericolo di vita, hanno avviato un’indagine che ha permesso di ricostruire l’aggressione.

Secondo le testimonianze raccolte e le verifiche dei militari, il dodicenne è stato colpito da un fendente con un coltello da parte di un tredicenne, poco prima dell’incidente. L’aggressore, data la sua età, non può essere giudicato penalmente.

Il giovane ferito è stato trattenuto in osservazione in ospedale, ma fortunatamente le ferite non sono risultate gravi, e successivamente è stato dimesso.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top