Attualità

Concluso il Palio d’Ateneo a Catania: Ingegneria trionfa su Medicina

Palio Piazza Università Catania

18° Palio d’Ateneo: vince Ingegneria strappando il titolo alla scuola di Medicina, storica rivale tre giorni di gare tra sport, goliardia e socialità.

Si è conclusa la XVIII edizione del Palio d’Ateneo dell’Università di Catania. L’evento ha visto la partecipazione di migliaia di studenti che hanno animato le diverse location sin dall’inaugurazione. La sfilata, partita dalla Villa Bellini e proseguita lungo la via Etnea, ha invaso Piazza Università, dove si è ufficialmente dato il via al Palio 2023 alla presenza del Magnifico Rettore dell’Università di Catania, Francesco Priolo, e del presidente del Cus Catania, Luigi Mazzone.

CanaleSicilia

La seconda giornata si è svolta al Lido “Le Capannine”, dove gli studenti hanno partecipato alle gare e si sono divertiti sulla pista, ballando a ritmo di musica.

Il terzo giorno si è svolto interamente presso gli impianti del Cus Catania, con diverse discipline sportive come atletica, basket, volley, calcio e tiro alla fune. L’obiettivo principale era divertirsi praticando sport. La festa è proseguita fino alla proclamazione del dipartimento vincitore del Palio. Quest’anno, il titolo è stato conquistato da Ingegneria, che ha strappato il premio alla “storica rivale” Scuola di Medicina. La classifica finale è stata annunciata dal Magnifico Rettore Francesco Priolo.

Il Rettore ha dichiarato: “È stata una grandissima festa, con tanto entusiasmo e migliaia di ragazze e ragazzi felici. L’università è anche questo: goliardia, gioia e tanto sport. Quest’anno, la vittoria è andata ad Ingegneria, ma in realtà hanno vinto tutti. L’invasione festosa di Piazza Università ha mostrato ancora una volta che Catania è davvero una città universitaria e deve considerare i suoi 40.000 studenti come parte fondamentale della vita quotidiana”.

Il presidente del Cus, Luigi Mazzone, ha commentato: “Con la sfilata dalla Villa Bellini lungo via Etnea abbiamo portato il Cus fuori dai confini della Cittadella e consegnato la città agli studenti. Vedere Piazza Università piena di ragazzi che si sono appropriati felicemente di uno spazio che appartiene loro mi ha riempito di gioia e orgoglio. Ho ricevuto complimenti dai centri universitari sportivi di tutta Italia, il che dimostra che il Palio di Catania può diventare un esempio a livello nazionale”.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top