Politica

Bollo auto in Sicilia: proroga delle scadenze al 29 febbraio

Assessorato Economia

Le scadenze per il pagamento del bollo auto in Sicilia, inizialmente previste entro il 31 gennaio, verranno prorogate fino al 29 febbraio tramite un decreto in fase di elaborazione. Questa decisione mira a garantire ai contribuenti siciliani l’accesso alle agevolazioni introdotte dalla norma “Straccia bollo” e dalle nuove riduzioni volute dal Governo regionale.

Le novità normative includono uno sconto del 10% sul bollo per chi opta per la domiciliazione bancaria e un ulteriore 10% di sconto per coloro che sono in regola con i pagamenti. Queste misure richiedono adeguamenti gestionali, che il dipartimento Finanze sta attualmente coordinando in collaborazione con l’Automobile Club d’Italia (ACI) e il sistema bancario.

CanaleSicilia

L’assessore regionale all’Economia, Marco Falcone, ha dichiarato: “Attraverso questa proroga, consentiremo agli utenti interessati dalle imminenti scadenze di beneficiare delle agevolazioni regionali previste per le tasse automobilistiche”. La decisione è stata annunciata durante un tavolo tecnico convocato presso gli uffici di via Notarbartolo, alla presenza del dirigente generale della Fiscalità automobilistica dell’ACI, Salvatore Moretto, e del direttore del dipartimento regionale Finanze, Silvio Cuffaro.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top