Cronaca

Violenta rissa in discoteca: ventenne ucciso nel Palermitano

Francesco Bacchi

Un giovane di vent’anni è stato tragicamente ucciso in una rissa avvenuta nella discoteca Medusa di Balestrate, nel Palermitano. La vittima, identificata come Francesco Bacchi, è il figlio di Benedetto Nini Bacchi, noto per il suo coinvolgimento nell’inchiesta sulle scommesse online con legami alla mafia.

La rissa, che ha iniziato all’interno del locale e si è poi spostata all’esterno, ha causato la morte del giovane Bacchi. La Procura di Palermo ha incaricato i carabinieri della compagnia di Partinico di condurre le indagini. Gli investigatori stanno interrogando i testimoni e analizzando le registrazioni delle telecamere di sorveglianza per individuare i responsabili.

CanaleSicilia

La causa della morte sembra essere stata un violento colpo alla testa subito da Bacchi durante lo scontro. Il giovane è deceduto poco dopo essere stato trasportato all’ospedale Civico di Partinico.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top