Politica

Polemiche al CAS per la nomina del nuovo direttore generale

CAS Autostrade Siciliane

Il Consorzio autostrade ha visto alcuni importanti cambi al vertice. Dario Costantino, dirigente dell’area tecnica, è stato nominato nuovo direttore generale al posto di Salvatore Minaldi, dimessosi due mesi prima dalla fine del suo mandato. La decisione è stata presa dal Consiglio di amministrazione del Cas, presieduto da Filippo Nasca.

Tuttavia, la nomina di Costantino non ha messo fine alle polemiche. Il Sindacato Lavoratori Autonomi (Sla) Cisal ha criticato l’assegnazione di incarichi Rup contestati, denunciando “dimissioni fuffa” e “autoassegnazioni di incarichi per i più importanti appalti che dureranno diversi anni, tanto quanto la durata delle opere”.

CanaleSicilia

Ma i cambiamenti non riguardano solo il vertice. C’è anche fermento tra i dipendenti del Consorzio autostrade per via dei nuovi ordini di servizio conseguenti a una sentenza del giudice del lavoro che ha disposto rimodulazioni dei lavoratori nell’agosto 2022. Inoltre, molti dipendenti hanno notato che i loro Cud sono stati sottoscritti da Alessia Trombino, che non è più presidente del Cas da diversi anni.

Il Consorzio autostrade ha convocato i sindacati per approntare modifiche all’organizzazione del lavoro e molti lavoratori stanno chiedendo chiarimenti ai propri consulenti, ma anche alla Guardia di Finanza.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top