Home Attualità Vaccinazione Covid in Italia, partirà i primi di gennaio

Vaccinazione Covid in Italia, partirà i primi di gennaio

1,023

Vaccino CovidPartirà i primi di gennaio, secondo il commissario straordinario Arcuri, la campagna vaccinale in Italia.

Le prime dosi saranno destinate alle categorie più esposte: operatori sanitari, personale e ospiti delle residenze per anziani. Più di un milione e ottocentomila le dosi distribuite direttamente dalla Pfizer sul territorio saranno le prime ad arrivare in Italia.

La seconda fornitura di dosi sarà di oltre due milioni e cinquecentomila, consentirà nelle settimane successive di somministrare la seconda dose alle categorie prioritarie e di avviare la vaccinazione dei cittadini più fragili.

La Lombardia la regione che ne riceverà in maggior quantità a seguire Emilia-Romagna,  Lazio, Piemonte, Veneto, Campania poi le altre regioni. Per la vaccinazione saranno impiegati 3.000 medici e 12.000 infermieri.

Vaccinazione Covid in Italia, partirà i primi di gennaio ultima modifica: 2020-12-17T09:38:33+01:00 da CanaleSicilia