Home Politica Uniti per Gioiosa – Stimoliamo il sindaco ad attivarsi per risolvere le problematiche dei nostri impianti sportivi

Uniti per Gioiosa – Stimoliamo il sindaco ad attivarsi per risolvere le problematiche dei nostri impianti sportivi

908

Gruppo di minoranza "Uniti per Gioiosa"I consiglieri comunali Adamo Maurizio, Salmeri Salvatore, La Galia Tindara, Giardina Giosue’, Da Campo Sebastiano componenti il gruppo consiliare di opposizione “Uniti per Gioiosa”, in riferimento alle diffuse e ripetute notizie apparse sulla stampa in merito all’evento che si terrà a Gioiosa Marea il 29 giugno per la serata inaugurale della 32 edizione del Trofeo delle Regioni “Kinderiadi 2015”, preceduto da un nutrito “battage” promo – pubblicitario, rilevano quanto segue.

E’ incontestabile che Gioiosa Marea nel territorio nebroideo rivesta un ruolo centrale, tenuto conto della notoria e tradizionale capacità di ricezione che le strutture turistiche che insistono sul suo territorio offrono per qualità e quantità.

Però, al naturale ed ovvio apprezzamento relativo al coinvolgimento della nostra Città in tale importante evento, si impone una riflessione che ha ad oggetto lo stato di evidente inadeguatezza, per non dire di “degrado”, in cui versano i nostri impianti sportivi. Giova ricordare che tutte le strutture sportive oggi esistenti sul territorio gioiosano traggono origine da una stagione politica ormai lontana nel tempo che mirava ad identificarci quale polo di attrazione turistico-ricreativo-congressuale.

Non basta enfatizzare gli annunci e le campagne pubblicitarie per ritenersi centrali nel mondo dello sport, quando, di converso, le attuali e mal ridotte strutture non garantiscono ai nostri sportivi condizioni adeguate per la pratica delle discipline. E’ acclarato infatti che le condizioni in cui versano i nostri impianti sportivi denunziano una assoluta incapacità da parte dell’amministrazione del sindaco Spinella di risolvere le problematiche legate all’adeguamento e completamento delle stesse.

Il Campo Sportivo Comunale di località Sottogrotte non permette lo svolgimento di gare ufficiali a causa della assenza dell’ omologazione della pista di atletica ed il campo di calcio è privo di autorizzazione di PS.

L’impianto polivalente amatoriale, appena realizzato, è già in assoluto stato di degrado, e non permette di svolgere per una parte alcuna attività oltre ad avere alcuni ambienti utilizzati non per lo sport, a cui erano preposti, bensì come ricovero di automezzi e merci; o infine il Palazzetto di San Giorgio, oramai abbandonato all’incuria del tempo.

Pur essendo consapevoli che a queste osservazioni l’amministrazione risponderà, (come già accaduto innumerevoli volte in precedenti circostanze), che tutto va bene e che “sin da subito ci si è attivati per…”, invitiamo Sindaco e Giunta a trarre da questo comunicato uno stimolo e spunto ad attivarsi in maniera fattiva alla risoluzione delle problematiche che interessano le nostre strutture sportive, fondamentali per lo sviluppo e la crescita sociale della nostra Comunità.

Il Gruppo Consiliare
“Uniti per Gioiosa”

Uniti per Gioiosa – Stimoliamo il sindaco ad attivarsi per risolvere le problematiche dei nostri impianti sportivi ultima modifica: 2015-06-23T10:15:11+02:00 da CanaleSicilia