Home Attualit√† “Uccisa a colpi di tasse” – La vera storia di Alessandra, un’imprenditrice palermitana

“Uccisa a colpi di tasse” – La vera storia di Alessandra, un’imprenditrice palermitana

1,584

Uccisa a colpi di tassePer il web è già un fenomeno. Alessandra Bom, i cui suoi due profili facebook hanno raggiunto il limite degli amici consentito, in poche ore ha raccolto circa 10.000 fan con la pagina dedicata al suo primo libro, la cui uscita ufficiale è prevista per il prossimo 2 novembre. Un libro scritto tutto di un fiato, come fosse il diario di un’adolescente, dal quale trapelano emozioni, sentimenti, paure e pensieri di una giovane imprenditrice alle prime armi con il fisco. Si potrebbe definire così il libro di Alessandra Bommarito (questo il nome completo), scrittrice esordiente che racconta in una sorta di ironica autobiografia, le vicissitudini burocratiche e non di una ragazza palermitana alle prese con il mondo del lavoro e delle tasse.

“Uccisa a colpi di tasse”, appunto,¬†altro non √® che la tragicomica narrazione di quello che √® successo e potrebbe succedere ad un giovane, quando decide di mettersi in proprio e di avviare un’impresa con l’obiettivo di fare soldi. Gi√†¬†perch√©¬†i soldi sono i coprotagonisti della storia, ma piuttosto che entrare nelle tasche del malcapitata¬†Alessandra, dovranno uscire sotto forma di¬†Iva, Irap, Ires, Imu, Inps, Tares, Diaria, Dazio, Dogana, Pil, Ruef, Marca da bollo, F23, F24 e chi pi√Ļ ne ha pi√Ļ ne metta…

Nonostante il testo sia un racconto autobiografico, riporta infatti circostanze quotidiane in cui potrebbe immedesimarsi ogni cittadino che paga le tasse, testimoniando l’insostenibile situazione economica che, negli ultimi anni, ha colpito l’Italia, così come il resto del mondo.

Argomentazioni spontanee,  attuali e realistiche, accompagnate da uno spiccato senso dell’umorismo dell’autrice che rende la lettura simpatica, scorrevole  e alla portata di tutti. Il libro, inoltre, mostra con quale tenacia la protagonista non si perde mai d’animo, cercando di stimolare il lettore a non perdere la voglia di andare avanti, sia nella lettura stessa, che nella vita.

Tre anni della sua vita descritti attraverso pensieri, umori, sconfitte, pianti, sorrisi, rivincite, fallimenti, amore e odio. Una storia che l’autrice racconta per far conoscere ciò che gli è accaduto, con la speranza che il suo esempio possa essere utile a tanti altri. Insomma, pagine sapientemente descritte che hanno tutte le carte in regola per essere informative, divertenti e con un piacevole retrogusto morale.

Presentazione del libro, domenica 2 novembre, ore 17,
presso la Feltrinelli di via Cavour n. 133 – Palermo

“Uccisa a colpi di tasse” – La vera storia di Alessandra, un’imprenditrice palermitana ultima modifica: 2014-10-29T11:15:24+01:00 da CanaleSicilia