Home Cronaca Uccide la moglie e poi si toglie la vita: la terribile vicenda a Gioiosa Marea

Uccide la moglie e poi si toglie la vita: la terribile vicenda a Gioiosa Marea

8,479

Carabinieri Gioiosa Marea

Una terribile tragedia si √® consumata nell’abitazione di una coppia a Gioiosa Marea, nel litorale tirrenico messinese. Un militare in pensione della Guardia di Finanza Tindaro Molica Nardo di 65 anni ha ucciso la moglie Maria Bonina Butt√≤ di 59 anni, per poi togliersi la vita.

Secondo le prime informazioni, la donna sarebbe stata trovata morta in una pozza di sangue, uccisa con un’arma da taglio.

Il fatto √® stato segnalato dai vicini di casa, che hanno dato l’allarme ai carabinieri giunti immediatamente sul posto. Il procuratore di Patti, Angelo Cavallo, si √® recato sul luogo dell’accaduto per seguire da vicino le indagini. La coppia con due figlie viveva in Via Casani nei pressi di Capo Skino, una zona tranquilla della cittadina costiera.

Omicidio Suicidio Gioiosa Marea

Ancora non si conoscono le cause che hanno portato il militare a compiere un gesto così drammatico. Gli inquirenti stanno indagando sulla vicenda per cercare di fare chiarezza su quanto accaduto.


© Riproduzione riservata.


Leggi la Prima Pagina


Uccide la moglie e poi si toglie la vita: la terribile vicenda a Gioiosa Marea ultima modifica: 2023-03-10T13:09:20+01:00 da CanaleSicilia