Home Politica Torrenti Brolo, Iannello e Pozzo, in che stato sono?

Torrenti Brolo, Iannello e Pozzo, in che stato sono?

3,439

Qui di seguito la lettera dei gruppi brolesi Movimento 360° per Brolo e Cambia-Menti sullo stato di pulizia dei torrenti.

 

Stato di pulizia e manutenzione alvei torrenti Brolo, Iannello e Pozzo.

Torrente Brolo

A seguito di segnalazioni pervenuteci da numerosi cittadini, preoccupati per la situazione di potenziale pericolo derivante dallo stato di abbandono in cui versano i letti dei torrenti che attraversano il nostro territorio comunale, ci è sembrato opportuno verificare con dei sopralluoghi – come si evince dalla documentazione fotografica allegata – la sussistenza e criticità delle suddette segnalazioni.

Da tali sopralluoghi è emersa in modo lampante la necessità di predisporre ed attuare degli interventi immediati ed improrogabili di pulizia e sistemazione dei letti dei torrenti Iannello, Brolo e Pozzo (vedi foto allegate).

Torrente Iannello

Difatti, la mancata manutenzione e pulizia degli alvei dei corsi d’acqua, in concomitanza con il sopraggiungere delle stagioni autunnale ed invernale, il conseguente incremento delle precipitazioni e la sempre più concreta probabilità del verificarsi di eventi meteorologici noti come “bombe d’acqua” – la tragica storia recente dei territori limitrofi “dovrebbe insegnare”! – , determina un concreto pericolo di rischio idrogeologico per fenomeni di esondazione che, nella migliore delle ipotesi, potrebbero causare danni alle proprietà e disagi ai cittadini.

Essendo chiaro agli occhi di tutti lo stato in cui versano i letti dei summenzionati torrenti, invasi da rifiuti e vegetazione di ogni tipo, e risultando innegabile soprattutto in alcuni punti la criticità e potenziale pericolosità dello stato di fatto del letto di questi corsi d’acqua, chiediamo al sig. Sindaco, all’Assessore alla Manutenzione e all’Amministrazione tutta di voler celermente intraprendere tutte le necessarie e concrete azioni atte ad eliminare le criticità suindicate ed il derivante possibile pericolo, ricordando, prima di tutto a noi stessi, che “prevenire è meglio che curare”.

Torrente Pozzo

Siamo certi che l’Amministrazione sarà pronta ad accogliere questo nostro invito e che anzi cercherà, con i mezzi a propria disposizione, di accelerare quanto più possibile i necessari interventi.

In attesa di un positivo riscontro, salutiamo cordialmente.

Movimento 360° per Brolo
Cambia-Menti

Destinatari lettera : Sindaco del Comune di Brolo, Assessore alla Manutenzione, Capogruppo Maggioranza, Capogruppo Minoranza

Torrenti Brolo, Iannello e Pozzo, in che stato sono? ultima modifica: 2016-10-17T14:03:57+02:00 da CanaleSicilia