Home Attualit√† Superbonus – ANCE: “Rischio blocco totale per centinaia di imprese e condom√¨ni”

Superbonus – ANCE: “Rischio blocco totale per centinaia di imprese e condom√¨ni”

524

Firrincieli ANCE

Cambiare repentinamente le regole in corso senza regime transitorio e sblocco della cessione dei crediti significa mettere a repentaglio migliaia di imprese e decine di migliaia di posti di lavoro.

Forte il grido di allarme da parte del Consiglio generale dell’ANCE emerso oggi a seguito delle annunciate nuove modifiche alla disciplina dei bonus edilizi che, secondo indiscrezioni, sembrerebbero entrare in vigore in tempi strettissimi mettendo in grande difficoltà famiglie e imprese.

‚ÄúImpensabile cambiare le regole in corso¬†ancora una volta e con effetto immediato,¬†senza¬†per giunta aver individuato una¬†soluzione per sbloccare i crediti incagliati‚ÄĚ, ha dichiarato la¬†Presidente Brancaccio¬†interpretando la forte preoccupazione delle imprese intervenute numerose a Roma.

Sulla questione anche il Presidente di ANCE Ragusa ‚Äúsenza un regime transitorio¬†adeguato e¬†una soluzione concreta¬†per sbloccare i crediti incagliati, come quella individuata da¬†ANCE insieme all‚ÄôAbi¬†che prevede¬†l‚Äôutilizzo degli F24,¬†il superbonus si bloccher√†¬†per sempre con ripercussioni negative sia sulle Imprese, sia sui Professionisti che sui condom√¨ni. Se il Governo interverr√† cambiando in corsa il regime vigente si rischia l‚Äôinterruzione dell‚Äôavvio dei progetti per centinaia di Imprese e condomini. ‚ÄĚ

Gravi anche le ripercussioni sia economiche che in termini di transizione ecologica, dato che senza un piano di riqualificazione energetica degli edifici appare impensabile centrare gli obiettivi di risparmio energetico e di lotta ai cambiamenti climatici ribaditi anche recentemente dalla Conferenza delle Nazioni Unite sul clima, riunita a Sharm El Sheikh.

‚ÄúInsieme a tutta la¬†filiera, ai sindacati e ai professionisti¬†del settore chiediamo quindi¬†subito un tavolo di confronto¬†per definire un¬†quadro di regole chiaro e stabile¬†che consenta all‚ÄôItalia di non arretrare nel percorso di crescita e di raggiungimento degli obiettivi di risparmio e di autonomia energetica che la maggioranza di Governo ha sempre dichiarato di voler perseguire‚ÄĚ.

Superbonus – ANCE: “Rischio blocco totale per centinaia di imprese e condom√¨ni” ultima modifica: 2022-11-10T17:40:45+01:00 da CanaleSicilia