Home Sport Sport ed emozioni nella “1^ Correre per non dimenticare” vinta da Cucinotta e Sukharyna

Sport ed emozioni nella “1^ Correre per non dimenticare” vinta da Cucinotta e Sukharyna

903

Davide CucinottaToccante è stato il ricordo delle vittime del tragico alluvione dell’ottobre 2009, i cui nomi sono stati scanditi prima della gara. La manifestazione podistica, valida come 14° appuntamento della “Messina Run Cup” Fidal, è stata ben organizzata dall’ Albatros 2.0.

La “1^ Correre per non dimenticare – Trofeo Scaletta Zanclea” ha regalato, domenica 22 settembre, un’intensa mattinata di sport ed emozioni. Toccante è stato il ricordo delle vittime del tragico alluvione dell’ottobre 2009, i cui nomi sono stati scanditi prima della gara. La manifestazione podistica, valida come 14° appuntamento della “Messina Run Cup” FIDAL, è stata ben organizzata dalla Polisportiva Albatros 2.0 con il patrocinio del Comune di Scaletta Zanclea.

Hanno conquistato la vittoria Davide Cucinotta (Podistica Messina) e Nadiya Sukharyna della Torrebianca, che si sono aggiudicati anche due preziosi pettorali per la prossima mezza maratona di Londra, offerti dal tour operator “Travel Running”. Il via è stato dato dai circa 70 protagonisti della camminata ludico motoria ad andatura libera. Poi lo start della prova agonistica, che ha visto i 92 partecipanti cimentarsi su un percorso di quasi 7 km con un’impegnativa salita di 1,6 km. Cucinotta è riuscito a piegare la resistenza dei compagni di squadra Massimo La Sala e Carmelo Galeano, tagliando il traguardo dopo 25’12”. Piazza d’onore per La Sala, attardato di 15”, e terzo Galeano. A seguire: Saverio Amasi (Atletica Savoca), Antonio Loria (Forte Gonzaga), Daouda Diallo, Yoshan Gunaratna, entrambi della Torre Bianca e Carmelo Lombardo (Atletica Savoca).

Nadiya SukharynaTra le donne, decisivo allungo nell’ascesa della Sukharyna, che ha concluso a braccia alzate con il crono di 27’49”. Seconda Teresa Latella (Podistica Messina) in 28’48”. Podio “rosa” completato da Francesca Colafati della Fidippide, davanti a: Maria Pistone (Forte Gonzaga), Carolyn Berger (Meeting Sporting Club), Carmela Gasbarro (Podistica Messina), Carmela Bivona (Albatros 2.0) e Giorgia Sciascia (Meeting Sporting Club).

Ha presenziato alla ricca premiazione, svoltasi all’interno del centro polifunzionale, il sindaco di Scaletta Zanclea Gianfranco Moschella. “Tutto è filato liscio ed i numeri sono andati oltre le previsioni – dichiara il presidente dell’Albatros 2.0 Nuccio Scavello – ci tengo a ringraziare l’Amministrazione comunale di Scaletta Zanclea e gli sponsor, in particolare Griffe, Pfizer, Sport Life e Fontalba”. (Ufficio Stampa)

Sport ed emozioni nella “1^ Correre per non dimenticare” vinta da Cucinotta e Sukharyna ultima modifica: 2019-09-23T11:49:42+02:00 da CanaleSicilia