Home Cronaca Spinella: Stiamo fronteggiando l’emergenza in maniera decisa e puntuale

Spinella: Stiamo fronteggiando l’emergenza in maniera decisa e puntuale

1,176

Il sindaco Spinella risponde su emergenza rifiuti e carenza idrica

Sindaco Eduardo Spinella - Incontro a Gioiosa Marea“Stiamo fronteggiando l’emergenza in maniera decisa e puntuale, ma facciamo anche appello al senso civico dei cittadini per migliorare i servizi ed ottenere risultati migliori e duraturi”. Così il sindaco di Gioiosa Marea, Eduardo Spinella, risponde alle critiche dovute alla carenza idrica e alla mancata raccolta dei rifiuti che da qualche settimana stanno provocando forti disagi sul territorio comunale. Per quanto riguarda la mancanza d’acqua l’amministrazione fa sapere che si sta provvedendo alla requisizione e all’analisi di nuovi pozzi da allacciare all’acquedotto comunale, oltre ad un giro di vite contro allacci abusivi e manomissioni della condotta idrica. “La carenza idrica è un dato di fatto – ha detto il primo cittadino – ma è anche necessario segnalare abusi e sprechi affinchè le risorse che ci sono non vengano sottratte illecitamente pregiudicando il servizio”. Intanto, ieri, nella contrada Saliceto è arrivata l’acqua, mentre continua, per necessità, l’erogazione a giorni alterni su quasi tutto il territorio comunale. “Stiamo studiando con degli esperti anche un piano per fronteggiare l’emergenza idrica in futuro – ha spiegato il sindaco Spinella – che verterà soprattutto sulla lotta agli abusi e sulla pianificazione dell’erogazione idrica, in modo da permettere a tutti di poter avere delle riserve”.

Per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti, rallentata in queste settimane dall’intasamento della discarica di Mazzarrà Sant’Andrea a causa degli autocompattatori provenienti da Palermo, l’amministrazione fa sapere di aver già diffidato verbalmente i responsabili di Tirreno Ambiente: “il comune di Gioiosa Marea è uno dei pochi che ha stipulato un contratto direttamente con la società che gestisce la discarica – spiega il sindaco – per questo, pagando noi direttamente il conferimento e non l’Ato2, abbiamo preteso che i nostri camion possano scaricare in modo da poter effettuare la raccolta”. “Nonostante il disagio esistente – continua Spinella – siamo uno dei comuni in cui la situazione è meno grave”. Intanto, lunedì si terrà un nuovo incontro con la Dusty, la società che gestisce il servizio di raccolta per stipulare il nuovo contratto e le tariffe per il 2012. Da quest’anno, infatti, le bollette saranno erogate direttamente dal comune, che prevede anche di poter cominciare, a partire dalla stipula del nuovo accordo, con la raccolta differenziata. In tutto questo, spicca l’appello alla civiltà dei residenti: evitare di gettare la spazzatura al di fuori dell’orario stabilito e conferire gli ingombranti nei giorni e secondo le modalità prescritte dal regolamento comunale.

Gioiosa Marea - Le condizioni delle contrade

 

Spinella: Stiamo fronteggiando l’emergenza in maniera decisa e puntuale ultima modifica: 2012-08-25T14:24:47+02:00 da CanaleSicilia