Home Politica Spicola (Pd): ‚ÄúProvince? Una Riforma cruciale non discussa e non condivisa coi siciliani‚ÄĚ

Spicola (Pd): ‚ÄúProvince? Una Riforma cruciale non discussa e non condivisa coi siciliani‚ÄĚ

584

Mila Spicola‚ÄúCon la riforma delle Province ci sono in ballo i servizi, le viabilit√† e tante altre cose che vanno a incidere sulla vita quotidiana delle persone. Ebbene, proprio le persone, sono state completamente tenute all‚Äôoscuro‚ÄĚ. Lo ha detto il vice segretario del PD siciliano, Mila Spicola, a margine dell‚Äôincontro regionale del partito a San Biagio Platani, con le realt√† territoriali agrigentine.

‚ÄúLa riforma delle Province, non per responsabilit√† di Crocetta ‚Äď sottolinea Spicola –¬† ma per l‚Äôassenza del partito non si √® mai discussa nemmeno negli organismi del Pd, per questo, quanto prima, il segretario Raciti incontrer√† il gruppo dei nostri deputati all‚ÄôArs per discuterne e avviare un discorso nel merito‚ÄĚ.

Secondo Spicola la riforma ‚Äúsnaturata e astratta √® stata calata in un‚Äôaula di deputati che ne fanno merce di scambio per altre finalit√†: un posto da assessore, una pratica, un interesse di parte o di partito. Per cui, da occasione di innovazione e cambiamento, o di ottimizzazione delle risorse, √® diventata una ‚Äėzecca della regione‚Äô, uno stampar moneta inflazionata prima di nascere‚ÄĚ.

Secondo Spicola ‚Äúdiverso doveva essere il metodo e il merito. Era necessario proporre pi√Ļ soluzioni negli organismi democratici che sono quelli dei quadri dei partiti, farli discutere in assemblee o in gruppi qualificati, con esperti, amministratori locali, portatori d‚Äôinteresse, confrontarsi in modo acceso e giungere a sintesi in quelle sedi. E solo dopo questo imprescindibile passaggio arrivare nelle commissioni all‚ÄôArs e poi in aula, forte di una discussione e del sostegno di un partito forte e compatto, fatto non solo di deputati, ma di centinaia di militanti, di iscritti, di amministratori e di dirigenti‚ÄĚ.

¬†‚ÄúNon sono nemmeno convinta ‚Äď conclude – che tutti e 90 i deputati che in queste ore si stanno azzuffando abbiano a cuore il merito della riforma in termini urbanistici e programmatici di assetto e governo del territorio, e abbiano compreso la differenza tra un‚Äôarea metropolitana e una citt√† metropolitana, o tra competenze diffuse o accentrate, o gli esiti di deleghe affidate o meno a enti o a consorzi‚ÄĚ.

Spicola (Pd): ‚ÄúProvince? Una Riforma cruciale non discussa e non condivisa coi siciliani‚ÄĚ ultima modifica: 2014-02-25T08:47:08+01:00 da CanaleSicilia