Home Politica Sicilia – Cracolici eletto presidente commissione Affari istituzionali all’Ars

Sicilia – Cracolici eletto presidente commissione Affari istituzionali all’Ars

776

On. Antonello CracoliciAntonello Cracolici, deputato regionale del Partito Democratico, è stato eletto presidente della commissione Affari Istituzionali all’Ars.

“Il mio obiettivo è far ripartire la macchina legislativa all’Ars – ha detto Cracolici, subito dopo la sua elezione – bisogna garantire il confronto democratico, ma è necessario superare le incomprensioni che hanno portato alla paralisi e al collasso della commissione”.

“Ci sono alcuni disegni di legge importanti pronti per essere esaminati in commissione – ha aggiunto – penso ai testi su ‘semplificazione’, ‘città metropolitane’ e ‘modifiche della legge elettorale’: è da qui che bisogna ripartire”.

 

 

Baldo GucciardiGucciardi: soddisfatto per elezione Cracolici presidente commissione Affari Istituzionali

“Sono molto soddisfatto dell’elezione di Antonello Cracolici alla guida della commissione Affari Istituzionali. Sono certo che saprà essere guida autorevole, rigoroso custode dell’imparzialità delle istituzioni parlamentari. A lui ed agli altri componenti della commissione auguro buon lavoro”. E’ il commento del presidente del gruppo parlamentare PD, Baldo Gucciardi subito dopo l’elezione di Cracolici a presidente della prima commissione Affari Istituzionali all’Ars.

 

 

On. Vincenzo FigucciaFiguccia – Prima Commissione ARS, “Cracolici parte col piede sbagliato”

“Se il buongiorno si vede dal mattino, allora il Presidente Cracolici parte decisamente col piede sbagliato, dimenticando che proprio la storia recente della Prima Commissione dimostra che non è più tempo di primedonne e che i Presidenti non possono e non potranno interpretare “pro domo sua” il proprio ruolo istituzionale.”

Lo dichiara il Vice Presidente Vicario della I Commissione Vincenzo Figuccia, commentando le dichiarazioni rese dal Presidente della stessa Commissione.

“Non è certo e non è più il momento adatto perché un Presidente di Commissione si occupi prioritariamente dei rapporti fra il proprio partito ed il Governo – prosegue Figuccia – e che a tali rapporti adatti l’Agenda e i tempi della Commissione come se questa fosse un palcoscenico.”

“Spero quindi che l’onorevole Cracolici sappia e voglia davvero assumere un ruolo super partes – conclude l’esponente del Partito dei Siciliani-Mpa – e tenga conto dell’evidenza dei fatti sul ruolo e la consistenza dell’opposizione, emersi dal voto di ieri per l’elezione dell’Ufficio di Presidenza della Commissione.”

Sicilia – Cracolici eletto presidente commissione Affari istituzionali all’Ars ultima modifica: 2013-10-26T05:05:38+02:00 da CanaleSicilia