Home Politica Sicilia – “Comuni allo stremo. Crocetta e Bianchi volino a Roma per chiedere deroga Patto di Stabilità”

Sicilia – “Comuni allo stremo. Crocetta e Bianchi volino a Roma per chiedere deroga Patto di Stabilità”

588

On Marco Falcone“Grave e molto preoccupante è la dichiarazione dell’Assessore Luca Bianchi sul blocco delle erogazioni ai Comun i e alle Province a causa dei limiti imposti dal tetto di spesa previsto dal Patto di Stabilità”.

A lanciare l’allarme è il Vicecapogruppo del PdL all’Ars, On. Marco Falcone (nella foto), che, già due giorni fa, aveva denunciato la grave situazione in Commissione Bilancio.

“Già dai primi di settembre, – aggiunge il Parlamentare – con un mio atto ispettivo, avevo chiesto l’erogazione, almeno, della 2^ trimestralità ai comuni siciliani. Richiesta che è rimasta lettera morta se non con risposta dilatoria e di circostanza.

Adesso molti Comuni dell’Isola che, già da tre mesi, non pagano gli stipendi ai dipendenti e  rischiano di dover negare ai cittadini i servizi essenziali per i debiti contratti con fornitori e cooperative che li erogano, per colpa di un Governo inadeguato e litigioso non potranno offrire garanzie di pagamento neanche a fine anno”.

“E’ improcrastinabile, dunque, – conclude Falcone – che il Governatore Crocetta e l’Assessore Bianchi volino a Roma per far sentire forte la voce della nostra Sicilia che è stanca di essere considerata la Cenerentola d’Italia e ottengano una deroga ai tetti di spesa imposti, in modo da consentire che gli Enti Locali possano ricevere i necessari trasferimenti e superare l’attuale situazione economica che è allom stremo”.

Sicilia – “Comuni allo stremo. Crocetta e Bianchi volino a Roma per chiedere deroga Patto di Stabilità” ultima modifica: 2013-10-26T05:03:21+02:00 da CanaleSicilia