Home Politica Scuola Zappardino – Ruggeri: “L’amministrazione dalla parte della gente”

Scuola Zappardino – Ruggeri: “L’amministrazione dalla parte della gente”

1,796

Maurizio RuggeriIl sopralluogo di oggi alla scuola Zappardino, mi da positività e certezza che l’amministrazione da me guidata è dalla parte della gente, del nostro paese: Piraino.

Parla stamani Maurizio Ruggeri, il sindaco di Piraino, dopo il volontario “silenzio” sui media di questi giorni.

Aggiunge parlando sempre della scuola di Zappardino “oramai siamo in dirittura d’arrivo, a breve il plesso sarà a disposizione dell’ente e ci saranno ulteriori aule per affrontare in piena sicurezza l’emergenza COVID, questo significa bene amministrare”.

Per quanto riguarda le polemiche divampate negli ultimi giorni vorrei solo dire che il fatto di non replicare alle accuse, di basso profilo, ricevute è stata una scelta di condotta che anticipa quanto farò in seguito.

Per formazione, per carattere, per educazione non sono un soggetto rissoso, cerco sempre la mediazione, il dialogo ed il confronto. A volte la situazione può anche sfuggirmi di mano, quando si viene accusati ingiustamente, quando viene a mancare quel rispetto verso l’istituzione e vengono accusati ingiustamente gli uomini di una squadra dedita al bene del paese.

Da oggi, preciso ancora una volta, non risponderò più alle accuse e ai colpi bassi. Dialogherò sul da farsi, sulle cose fatte e sui propositi dell’amministrazione. La scuola di Zappardino ne è un esempio.

Maurizio Ruggeri ScuolaVoglio solo aggiungere, sopratutto per dare certezze ai cittadini, alle famiglie e agli studenti che potrebbero essere frastornati dal dire dell’opposizione che nessuno sarà lasciato indietro nel rispetto delle norme, delle disposizioni legislative, e voglio evidenziare anche il buon lavoro fatto dall’assessore “alla scuola”, Carmen Spinella, e dal dirigente dei servizi educativi, Nino Scaffidi, sempre attenti, puntuali, disponibili a dare rispote ai genitori e alle famiglie.

Voglio puntualizzare che anche se oggi ci può essere un problema con gli orari di ingresso dei nostri ragazzi in qualche plesso scolastico voglio rassicurare tutti che con l’apertura della scuola di Zappardino l’attuale linea di trasporto scolastico verrà spostata per i ragazzi di Fiumara e Salinà che oggi arrivano con una ventina di minuti di ritardo (comunicato comunque all’istituto scolastico) nel plesso di Gliaca.

In ogni caso appena arriveranno i fondi promessi dal governo Conte per il potenziamento del trasporto sarà nostra cura e priorità attivare nel più breve tempo possibile le procedure per superare le criticità evidenziate.

Non esistono per noi studenti di serie A o di serie B ma in conseguenza alla situazione odierna che stiamo ancora vivendo a causa dell’attuale pandemia, dove sono state dettate dal governo delle linee guida per il trasporto scolastico, questa amministrazione si è mossa cercando di creare meno disagi possibili e far frequentare le lezioni in PRESENZA a tutti gli studenti Pirainesi.

Chi vive a qualche centinaio di metri dal plesso scolastico non necessita obbligatoriamente del trasporto per andare a scuola, avendo delle possibilità alternative per arrivarci, abbiamo invece garantito il trasporto a tutti quei bambini residenti nel nostro comune che devono percorrere diversi chilometri per recarsi a scuola, perché il plesso scolastico più vicino non si trova in prossimità della propria abitazione, assicurando così il diritto allo studio di tutti.

Scuola Zappardino – Ruggeri: “L’amministrazione dalla parte della gente” ultima modifica: 2020-10-05T14:03:09+02:00 da CanaleSicilia