Home Attualità Sciopero benzinai in Sicilia: adesione al 70% secondo Faib Confesercenti

Sciopero benzinai in Sicilia: adesione al 70% secondo Faib Confesercenti

280

Sciopero Benzinai Carburante

I benzinai in Sicilia hanno aderito allo sciopero indetto da Faib Confesercenti in misura pari al 70%. A comunicarlo è stata la presidente regionale dell’associazione, Francesca Costa, che ha sottolineato come la categoria abbia dimostrato la propria unità in un momento delicato per il settore.

Da settimane, infatti, i gestori di benzina sono diventati il capro espiatorio del rincaro dei prezzi, a causa delle norme introdotte dal Governo con l’introduzione del prezzo medio e con le conseguenti sanzioni, che rischiavano di appesantire ancora di più la situazione.

La presidente Costa ha però evidenziato come la riduzione della durata dello sciopero sia stato un segnale di apprezzamento per le aperture mostrate dal Governo nei confronti della categoria in un incontro tenutosi ieri sera. Da parte dei benzinai c’è la volontà di proseguire il dialogo nel tavolo tecnico annunciato, al fine di evitare disagi ai clienti.

L’adesione allo sciopero è stata quindi molto alta, dimostrando come i gestori di benzina siano uniti nel chiedere maggiore attenzione da parte delle istituzioni nei loro confronti. Lo sciopero si  è concluso alle 19:30 di oggi.
 

Sciopero benzinai in Sicilia: adesione al 70% secondo Faib Confesercenti ultima modifica: 2023-01-25T20:13:53+01:00 da CanaleSicilia