Attualità

“Scenari” Festival letterario di Modica torna per la terza edizione

Scenari

Il festival letterario “Scenari. Lo sguardo e il racconto” si terrà nella città di Modica (Ragusa) dal 24 giugno al 28 luglio, organizzato dalla Fondazione Teatro Garibaldi con il sovrintendente Tonino Cannata e Mondadori Bookstore di Piera Ficili. Quest’anno, giunto alla sua terza edizione, il festival animerà per cinque weekend consecutivi le piazze, i palazzi e i vicoli della città con incontri e dibattiti letterari e culturali.

Tra le sedi degli eventi vi saranno Palazzo San Domenico, l’ex Convento del Carmine, le chiese di San Giorgio e San Pietro, la scalinata di San Giovanni e il sagrato della Madonna delle Grazie. La manifestazione è resa possibile grazie alla sinergia tra le istituzioni locali, rappresentate dal Sindaco Maria Monisteri e Ignazio Abbate, presidente della prima commissione Affari istituzionali all’ARS, e sponsor privati come Mutika EMC, Coop Sicilia, Avimec, Leocata mangimi, Gruppo Inventa Design e ST Sergio Tumino.

CanaleSicilia

Dopo il successo delle precedenti edizioni con ospiti illustri quali Daria Bignardi, Walter Veltroni, Lidia Ravera, Antonio Manzini, Simonetta Agnello Hornby, Paolo Crepet, Catena Fiorello, Pierfrancesco Diliberto e Enrico Mentana, anche quest’anno Modica accoglierà numerosi autori di rilievo.

L’apertura del festival avverrà lunedì 24 giugno alle 19:30 con Alessandro Baricco che presenterà il suo ultimo romanzo “Abel” insieme a Mattia Insolia. Il weekend successivo vedrà Paolo Mieli discutere “Il secolo autoritario” venerdì 28 giugno, seguito da Valentina Romani con “Guarda che è vero” sabato 29 e Giovanni Grasso con “L’amore non lo vede nessuno” domenica 30.

Il programma prosegue giovedì 4 luglio con Sigfrido Ranucci e il suo libro “La scelta”, seguito da Dario Maltese con “Les Italiens” e Sara Doris con “Ennio, mio padre” venerdì 5. Sabato 6 luglio, Serena Bortone presenterà “A te vicino così dolce”, mentre domenica 7 sarà dedicata ai gialli con Piergiorgio Pulixi e Massimo Carlotto.

Il weekend del 12-14 luglio sarà caratterizzato da eventi legati a letteratura, cinema e teatro, con Ludovico Tersigni, Stefano Massini e Vinicio Marchioni. Dal 18 al 21 luglio saranno protagoniste le donne e la filosofia con Lorenza Gentile, Selvaggia Lucarelli, Donatella Di Pietrantonio, Maura Gancitano e Andrea Colamedici.

La chiusura del festival, il 28 luglio, sarà affidata a Luca Bizzarri che presenterà “Non hanno un amico”. L’illustrazione ufficiale del festival è stata realizzata da Giovanni Robustelli, noto artista figurativo. Tutti gli incontri si svolgeranno alle 21:00, con ingresso libero fino a esaurimento posti.

© Riproduzione riservata.

Stampa Articolo

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top