Home Attualità Sant’Angelo di Brolo – Adotta un cane, il Comune ti riconosce una tantum un contributo di 300 euro

Sant’Angelo di Brolo – Adotta un cane, il Comune ti riconosce una tantum un contributo di 300 euro

1,064

Adotta un canePer combattere il randagismo e contenere i costi, che altrimenti graverebbero sul Comune, la Giunta municipale ha deliberato il riconoscimento di un contributo una tantum di 300 euro a chi adotta un cane.

Preliminarmente sarà il Servizio di Polizia municipale ad accertare la condizione di randagio. Fatto questa indagine, che serve ad impedire speculazioni, al momento della presa in carico sarà erogato un contributo di 200 euro. Dopo sei mesi sarà corrisposto il saldo.

L’adottante dovrà accudire con cura l’animale, dotarlo di microcip e poi, prima di ricevere il saldo, il cane dovrà essere visitato per accertare che sia stato mantenuto in idonee condizioni e nel rispetto della legge.

“Cerchiamo di risolvere questo problema – ha detto il Sindaco – con un incentivo economico, perché a volte, pur amando gli animali, ci sono persone che non possono sopportare interamente il peso economico dell’adozione di un cane. Stiamo mettendo a punto tutti gli accorgimenti per evitare che, nell’ottenimento di questo importante beneficio, possano esserci abusi ”.

Basilio Caruso
Sindaco

Sant’Angelo di Brolo – Adotta un cane, il Comune ti riconosce una tantum un contributo di 300 euro ultima modifica: 2013-09-20T08:59:44+02:00 da CanaleSicilia