Home Attualità Sant’Agata – Riapertura scuole comunali da lunedì 3 maggio

Sant’Agata – Riapertura scuole comunali da lunedì 3 maggio

339

Scuola Covid

Possono riaprire regolarmente a partire da lunedì 3 maggio asili nido, scuole dell’infanzia, elementari e medie sul territorio comunale di Sant’Agata Militello, restano sospese le lezioni in presenza per le superiori. 

Alla scadenza della precedente ordinanza, fissata per oggi 2 maggio, è stato infatti prorogato il periodo di sospensione in via precauzionale dell’attività didattica in presenza, fino a nuova disposizione, esclusivamente per quanto riguarda gli Istituti secondari di secondo grado, pubblici e privati (scuole superiori) raccomandando ai dirigenti di garantire la continuità didattica a distanza, fatte salve le necessità di studenti con disabilità e con bisogni educativi speciali.

Il provvedimento è stato firmato dal sindaco Bruno Mancuso previo apposito parere rilasciato dal Dipartimento di prevenzione dell’Asp 5, distretto di Sant’Agata di Militello, notificato nella mattinata di domenica, “al fine di circoscrivere i numerosi focolai COVID attivi nei vari comuni, e impedire quindi gli eventuali contagi anche e soprattutto sui mezzi di trasporto degli alunni che frequentano gli Istituti Superiori”.

In relazione alla situazione delle altre scuole, è stato invece segnalato dai sanitari dell’Usca Sant’Agata di Militello e del locale Dipartimento prevenzione, un sostanziale miglioramento tra la popolazione scolastica e gli stessi familiari, con la revoca dell’isolamento della maggior parte di loro ed un puntuale controllo degli attuali positivi, e nulla osta dunque alla ripresa della regolare attività didattica in presenza.

Cessano, infine, anche le restrizioni precedentemente applicate riguardo le attività ludico-sportivo-ricreative presso strutture pubbliche e private, la pubblica fruizione delle ville comunali ed i mercati settimanali.

Bruno Mancuso
Sindaco di Sant’Agata Militello

Sant’Agata – Riapertura scuole comunali da lunedì 3 maggio ultima modifica: 2021-05-02T15:13:26+02:00 da CanaleSicilia