Home Attualità Riforma penale, gli avvocati OCF: “Accolte le nostre proposte ma restano le zone d’ombra”

Riforma penale, gli avvocati OCF: “Accolte le nostre proposte ma restano le zone d’ombra”

719

Giustizia

Alcuni suggerimenti avanzati da OCF accolti, altri punti da migliorare, ma nel complesso la valutazione Ăš positiva. CosĂŹ l’esecutivo dell’Organismo Congressuale Forense commenta la Relazione Finale e le proposte di emendamenti al D.D.L. A.C. 2435 sull’Efficienza del processo penale e per la celere definizione dei procedimenti pendenti presso le Corti d’Appello, reso pubblico oggi pomeriggio sul sito del Ministero della Giustizia.

OCF esprime parziale soddisfazione assistendo ad una maggiore attenzione ai diritti degli imputati e della difesa – si legge in una nota diramata dall’organo di rappresentanza politica dell’Avvocatura – ed esprime soddisfazione anche nel constatare che la proposta avanzata da OCF in tema di sanzioni sostitutive delle pene detentive brevi (Punto 4.2 Art. 9 bis) abbia trovato pieno accoglimento”.

Rimangono invece perplessitĂ  e critiche in tema di partecipazione della difesa nei giudizi di impugnazione.
“Sono argomenti che verranno discussi fra tutti i colleghi nel prossimo Congresso Ulteriore dell’Avvocatura – conclude il coordinatore di OCF Giovanni Malinconico – che OCF ha richiesto nei giorni scorsi ed Ăš stato convocato per il 23 e 24 luglio alla Fiera di Roma”.

Riforma penale, gli avvocati OCF: “Accolte le nostre proposte ma restano le zone d’ombra” ultima modifica: 2021-05-25T22:01:58+02:00 da CanaleSicilia