Home Attualità Rc Auto – Lo stralcio dell’articolo 8 del decreto ‘destinazione Italia’ è un atto di giustizia per migliaia di piccole e medie imprese artigiane

Rc Auto – Lo stralcio dell’articolo 8 del decreto ‘destinazione Italia’ è un atto di giustizia per migliaia di piccole e medie imprese artigiane

1,003

Officine AutoriparazioneRc Auto. Belfiore (Cna-autoriparazioni): bene stralcio ‘articolo 8’ da decreto ‘destinazione Italia’, in Sicilia erano a rischio 7.500 posti di lavoro.

“Lo stralcio dell’articolo 8 del decreto ‘destinazione Italia’ è un atto di giustizia nei confronti delle migliaia di piccole e medie imprese artigiane del settore carrozzeria, degli automobilisti e delle vittime della strada. Stiamo parlando di una norma che, se approvata, avrebbe messo in ginocchio in Sicilia circa 1500 imprese e 7.500 addetti”. Lo dice Salvatore Belfiore, responsabile regionale della CNA Autoriparazione Siciliana, a proposito dello stralcio della norma che prevedeva il risarcimento del danno da parte delle assicurazioni solo “in forma specifica”, indirizzando cioè gli automobilisti esclusivamente presso le officine convenzionate fiduciarie delle stesse compagnie assicurative. La norma prevedeva anche il divieto delle cessione del credito.

“L’azione portata avanti con le Confederazioni nazionali e Rete Imprese Italia ha dato i suoi frutti – continua Belfiore – si è evitato di penalizzare inutilmente un comparto produttivo che assicura decine di migliaia di posti di lavoro senza nulla chiedere allo Stato”.

Palermo, 5 febbraio 2014

Rc Auto – Lo stralcio dell’articolo 8 del decreto ‘destinazione Italia’ è un atto di giustizia per migliaia di piccole e medie imprese artigiane ultima modifica: 2014-02-05T20:11:58+01:00 da CanaleSicilia