Home Attualità Raccuja – Circolo ARCI: «Nocciolando Cunti & Canti»

Raccuja – Circolo ARCI: «Nocciolando Cunti & Canti»

1,140

Raccuja Cunti & CantiIl circolo ARCI “13 Ottobre” di Raccuja, domenica 21 giugno 2015, in occasione dell’iniziativa di promozione dei percorsi naturalistici dei Nebrodi nell’ambito della manifestazione “SOLSTIZI – Nebrodi in Cammino” del GAL Nebrodi Plus, propone un percorso naturalistico, attraverso uno dei tanti noccioleti biologici rinvenibili nel territorio di Raccuja.

L’itinerario oltre a immergere i partecipanti in uno scenario naturale ed incontaminato, fornendo loro informazioni sulle caratteristiche peculiari delle piante del nocciolo, prevede un vero e proprio tuffo nel passato.

Durante il percorso verrà raffigurata l’antica tradizione della raccolta delle nocciole, grazie alla rappresentazione di momenti di vita delle donne “all’antu”, con canti e cunti e che vedrà coinvolti anche gli ospiti.

I sentieri del noccioleto cederanno il passo agli stretti vicoli dei quartieri popolari del centro storico: dalle umili case dei contadini si giungerà all’imponente dimora del più importante casato nobiliare della Sicilia, il castello dei Branciforti. Nell’area di corte dell’antico maniero, una location incantevole e suggestiva, continuerà il cammino tra gli odori e i sapori della gastronomia tipica locale.

Una degustazione di prodotti della nostra terra e della nostra tradizione catturerà i sensi ed il palato degli ospiti. Tra le prelibatezze regina incontrastata del buffet sarà la nocciola, sapientemente trasformata secondo gli antichi saperi della gastronomia.

Programma della giornata:

Ore 9:00 raduno in via Concetto Marchesi (di fronte Bar La Mancusa).
Ore 9:30 inizio percorso naturalistico.
Ore 10:00 breve sosta con evento dimostrativo.
Ore 11:00 inizio trekking urbano
Ore 12:00 visita guidata della chiesetta del Carmine e del Castello
Ore 13:00 degustazione prodotti tipici.

Circolo ARCI “13 Ottobre” Raccuja

Raccuja – Circolo ARCI: «Nocciolando Cunti & Canti» ultima modifica: 2015-06-17T18:53:17+02:00 da CanaleSicilia