Home Sport Primo stage regionale organizzato dalla Scuola Calcio Tyrrenium Club di Gioiosa Marea

Primo stage regionale organizzato dalla Scuola Calcio Tyrrenium Club di Gioiosa Marea

1,732

Tyrrenium Club - Gioiosa MareaLa Scuola Calcio TYRRENIUM CLUB di Gioiosa Marea, organizza il primo stage regionale della stagione a favore della squadra professionistica GENOA CFC.

Gli atleti interessati, una cinquantina di ragazzi nati negli anni 2000 e 2001 si ritroveranno giorno 20 ottobre alle ore 15.00 presso lo stadio comunale “ Vasi” di Gliaca di Piraino, dove svolgeranno una partita d’ allenamento sotto la super visione dei responsabili ufficiali del settore giovanile della squadra professionistica.

Grande soddisfazione all’interno della neonata Scuola Calcio Tyrrenium attraverso le parole del primo dirigente Tino Mastrolembo:

“Il Genoa rappresenta la prima di una serie di società professionistiche che verranno nelle nostre zone per visionare i ragazzi più talentuosi, con l’obiettivo di dare la giusta considerazione ad un territorio ricco di giovani promesse ma spesso poco attenzionato dalle società importanti.

Oltre ad essere una bella esperienza per i partecipanti, sarà un pomeriggio di sport ed aggregazione tra i tanti ragazzini provenienti da tutte le parti dell’isola.

Confermiamo la nostra disponibilità verso tutte le società che vogliano segnalarci i propri atleti, secondo le disposizioni federali, dando priorità alle scuole calcio del comprensorio tirrenico/nebroideo.

Un ringraziamento particolare va alla società due torri e al comune di Piraino per la disponibilità di impianto e strutture, alla Football Barcellona per la collaborazione attiva, e ai tecnici sul campo Salvatore BARNA’, Roberto MAGISTRO e Ignazio COSTA.

La partecipazione e l’ingresso al pubblico sono totalmente gratuiti.

  • Per info: Tino MASTROLEMBO (3204805248)
  • Salvatore BARNA’ (3933560764)
  • Roberto Magistro (3402237538)
Primo stage regionale organizzato dalla Scuola Calcio Tyrrenium Club di Gioiosa Marea ultima modifica: 2014-10-10T10:19:04+02:00 da CanaleSicilia