Home Politica Presentata interrogazione all’ARS per salvare il Museo Mandralisca di Cefalù

Presentata interrogazione all’ARS per salvare il Museo Mandralisca di Cefalù

1,019

Museo Mandralisca Cefalù“La Regione metta in campo tutte le iniziative utili per salvare il museo Mandralisca di Cefalù ed evitare una chiusura che sarebbe un colpo pesantissimo per l’immagine e il turismo in Sicilia”. Lo dice Fabrizio Ferrandelli, deputato regionale del PD, che ha presentato un’interrogazione al presidente della Regione e all’assessore ai Beni Culturali.

Nell’interrogazione Ferrandelli ricorda che i dipendenti del Mandralisca sono da dieci mesi senza stipendio a causa dei tagli dei contributi della Regione, e che il protrarsi della situazione di incertezza sta determinando la chiusura della sede, nonostante il museo sia una grande attrazione turistica per le particolarità e il valore delle collezioni ospitate.

“Anche in tempi di rigore economico – dice Ferrandelli – il museo Mandralisca può e deve essere, con la dovuta programmazione, una risorsa economica e capace di creare sviluppo”. Tra i tanti capolavori d’arte, il Mandralisca espone anche il celebre “Ritratto d’ignoto” di Antonello da Messina. 

“Il Mandralisca – aggiunge Ferrandelli – è un’istituzione per i cittadini di Cefalù, delle Madonie e per tutti i siciliani, anche quelli residenti all’estero: il danno irreparabile della chiusura sarebbe un ulteriore colpo per il turismo dell’isola, che già oggi conosce oggi una crisi profonda”.

Presentata interrogazione all’ARS per salvare il Museo Mandralisca di Cefalù ultima modifica: 2013-03-26T13:14:37+01:00 da CanaleSicilia