Home Politica Precari Comune di Messina – «FPCGIL abbiamo fatto bene a non sottoscrivere l’accordo con l’amministrazione»

Precari Comune di Messina – «FPCGIL abbiamo fatto bene a non sottoscrivere l’accordo con l’amministrazione»

1,399

Precari di MessinaCrocĂš FPCGIL abbiamo fatto bene a non sottoscrivere l’accordo con l’amministrazione Accorinti per la stabilizzazione a 11 ore.

NovitĂ  in tema di stabilizzazione con l’approvazione del decreto Enti locali.

Abbiamo fatto bene a non cedere alle pressioni agli insulti graturiti e alla provocazioni e al terrorismo messo in campo da alcune organizzazioni sindacali che avevano giĂ  chiuso l’accordo con l’amministrazione Accorinti per la stabilizzazione dei precari a 11 ore settimanali.

Ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto Enti Locali con il quale si consente agli Enti Locali:” l’utilizzo dei residui ancora disponibili delle quote percentuali delle facoltĂ  assunzionali riferite al triennio precedente “E ancora il decreto Enti locali precede che: “per le Regioni a statuto speciale e per le province autonome di Trento e Bolzano le disposizioni di cui ai commi dal 421 al 425 (ricollocazione del personale in mopbilitĂ  delle ex province) non trovano applicazione fino alla entrata in vigore della legge regionali di attuazione della legge statale 7 aprile 2014.

Adesso non ci sono scuse e alibi per quei soggetti che, in questi giorn ihanno buttato nella disperazione i precari e le loro famiglie. Per la FPCGIL adesso Ăš necessario adottare al piĂč presto possibile la delibera di proroga dei contratti e approvare il piano di stabilizzazione che possa portare all’assunzione dei precari con il maggiore numero delle ore possibile entro il mese di giugno.

Diversamente siamo pronti a una dare vita a una dura mobilitazione del personale precario nel caso in cui l’Amministrazione Comunale e i dirigenti divessero perdere ulteriore tempo – commenta Clara CrocĂš ed Ăš per questo motivo che dettiamo un cronoprogramma:

a) L’adozione da parte della giunta municipale e successiva approvazione da parte della competente Commissione del Ministero dell’interno, della delibera di approvazione della programmazione triennale del piano del fabbisogno finanziario per le assunzioni, entro giugno 2015 ;

b) Il piano del fabbisogno finanziario deve prevedere l’utilizzo dello spazio assunzionale relativo agli anni 2016 e 2017 .

c) L’adozione della delibera di proroga di tutti i contratti dei precari fino al 2016 entro il mese di giugno 2015 . Non possiamo fare a meno di sottolineare la tempistica, la delibera di proroga deve essere sottoposta alla Commissione del Ministero dell’Interno ;

d) L’approvazione dei bandi di concorso per il reclutamento dei precari e le relative graduatorie entro il mese di ottobre 2015;

e) L’assunzione una quota del personale contrattista entro il 31 dicembre 2015;La rimanente parte negli anni 2016 e 2017.

I precari del Comune di Messina non posso perdere ulteriore tempo.

Precari Comune di Messina – «FPCGIL abbiamo fatto bene a non sottoscrivere l’accordo con l’amministrazione» ultima modifica: 2015-06-13T16:04:56+02:00 da CanaleSicilia