Home Politica Piraino – Ruggeri revoca l’ordinanza sulla Torre delle Ciavole

Piraino – Ruggeri revoca l’ordinanza sulla Torre delle Ciavole

668

Torre delle Ciavole

Dopo aver ottenuto il finanziamento dall’Anas per  effettuare i lavori di messa in sicurezza sulla SS 113 in località Torre delle Ciavole per un importo di 600 mila euro, ponendo così fine ad una vicenda che si trascinava dal dicembre 2009, il Sindaco di Piraino Maurizio Ruggeri è riuscito ad ottenere un altro risultato importante.

Qualche settimana fa ha infatti revocato l’ordinanza sindacale n. 9 del 1989 e la n. 14 del 2002 sulla Torre delle Ciavole.

La vicenda della Torre lunga e complessa dopo 30 anni di divieti ed interdizioni si avvia a soluzione.

La ditta proprietaria in questi ultimi anni ha svolto sulla torre gli interventi di ristrutturazione necessari e di consolidamento così come ordinati dagli enti competenti (genio civile, soprintendenza, comune).

Il Sindaco, acquisita una dettagliata relazione tecnica che ha stabilito, una volta per tutte, che con gli interventi fatti sono state ripristinate le condizioni di stabilità e sicurezza della Torre delle Ciavole e del sottostante costone roccioso, ha revocato le ordinanze che inibivano l’uso dell’immobile, interdicendo però il transito sulla stradella vicinale, nel tratto compreso tra la SS113 e Torre delle Ciavole, fino alla ristrutturazione della stessa ed al ripristino delle condizioni di sicurezza per l’incolumità pubblica e privata.

Inoltre la ditta proprietaria ha dato rassicurazioni sull’intervento che la stessa realizzerà a spese proprie per rendere la stradina di accesso, nonché tutta quella zona perfettamente fruibile e sicura. 

Piraino – Ruggeri revoca l’ordinanza sulla Torre delle Ciavole ultima modifica: 2022-06-09T14:51:28+02:00 da CanaleSicilia