Home Politica Piraino – La spiaggia di Gliaca… una suggestione che ha incantato anche il poeta Quasimodo

Piraino – La spiaggia di Gliaca… una suggestione che ha incantato anche il poeta Quasimodo

7,320

La spiaggia di Gliaca di PirainoUn primo vero lungomare per il Comune di Piraino, nel cui progetto sono previsti lavori per la valorizzazione del tratto di spiaggia che dalla zona denominata scogliera, si spinge sino alla base della torre delle Ciavole.

Finalmente, la spiaggia di Gliaca, frequentata negli anni sessanta, tra gli altri, anche dal poeta Salvatore Quasimodo che nell’albergo “Calabrese” alloggiava per trascorrere lunghi periodi di vacanza e riposo, traendo dall’armonia di questi luoghi pure ispirazione per le sue poesie, avrà un assetto decoroso degno della suggestione dei luoghi, arricchiti dal panorama dell’arcipelago delle Isole Eolie, che si adagiano all’orizzonte del tratto di costa pirainese.

Il progetto di riqualificazione della zona sarà realizzato con il finanziamento pubblico, ottenuto dal Comune di Piraino il quale ha partecipato al bando denominato “SEIMILA CAMPANILI”, è stato conquistato, è proprio il caso di sottolinearlo, con il sistema del click-day ovvero con la prenotazione on-line pervicacemente curata dallo staff dell’Ufficio Tecnico Comunale.

L’importo di € 935.215,63, giusto decreto Ministero Infrastrutture e Trasporti n. 11317 del 1/7/2014, servirà a realizzare opere pubbliche destinate ad una ottimale fruizione del mare da parte dei bagnanti, da parte dei pescatori amatoriali ed infine da parte dei pedoni, per i quali è previsto un tratto di percorso privilegiato e molto suggestivo che consente loro di spingersi, agevolmente, fin sotto il promontorio ove è situata la torre delle Ciavole.

Esclusivamente per consentire una tranquilla estate balneare, si è ritenuto far iniziare nel mese di settembre i relativi lavori, nella considerazione che l’apertura del cantiere avrebbe creato non pochi disagi ai villeggianti ed ai residenti che, numerosi, gremiscono proprio la parte della spiaggia che sarà interessata  dalla realizzazione delle infrastrutture.

Intanto, l’Amministrazione Comunale, appunto nell’ottica di permettere ai bagnanti di poter fruire al meglio del tratto di fascia costiera ricadente in tutto il suo territorio, con mirati interventi finanziati con le esigue risorse del proprio bilancio, ha realizzato lavori diretti a migliorarne  i servizi.

Tali interventi sono consistiti nel livellamento della spiaggia mediante rastrellamento e scerbamento, sostituzione delle docce già esistenti ed installazione di nuove; tanto da dotarne in cospicua quantità la parte ricadente fra  le zone denominate “riviera” e “vico pescatori”. Sono, inoltre, state ripristinate e, quindi, rese regolarmente funzionanti le docce esistenti sul versante ovest  sino alla località Canneto ed altrettanto è stato fatto lato est in località Zappardino.

Allo scopo di permettere, agli appassionati delle passeggiate serali sulla strada prospiciente l’arenile, di  procedere in sicurezza, è stato inoltre realizzato l’impianto di illuminazione  nel tratto ovest della spiaggia di Gliaca.

La spiaggia è già stata dotata di pedane per facilitare l’accesso al mare di soggetti diversamente abili, che utilizzano mezzi meccanici per i loro movimenti.

Piccoli provvedimenti ma necessari al benessere dei bagnanti ai quali l’amministrazione di Piraino, che sta curando di pulire ed abbellire le frazioni ricadenti sulla propria costa marina nel periodo estivo particolarmente frequentate, augura una buona estate!!!

Amministrazione Comunale di Piraino

Piraino – La spiaggia di Gliaca… una suggestione che ha incantato anche il poeta Quasimodo ultima modifica: 2015-06-29T15:17:33+02:00 da CanaleSicilia