Home Politica Piraino – Bolletta dell’acqua, c’è un errore ma stiamo provvedendo

Piraino – Bolletta dell’acqua, c’è un errore ma stiamo provvedendo

5,487

Comune PirainoUn errore degli uffici alla base del considerevole aumento degli importi da pagare sulle bollette per la tariffa idrica “anno 2014”, che gli utenti del Comune di Piraino in questi giorni si sono visti recapitare a casa.

A darne la notizia è l’assessore Enzo Princiotta che sottolinea come in questi anni, pur in presenza di difficoltà finanziarie, non si sono mai voluti operare aumenti tariffari. L’aumento degli importi da pagare per l’anno 2014, rispetto al pagamento storico degli anni precedenti, è da addebitarsi – afferma l’assessore – “in una anomala attività posta in essere dagli uffici preposti”. Dopo verifiche, infatti, è emerso che sia stata riportata a ruolo la lettura e quindi consumi che eccedevano il periodo annuale e di conseguenza il relativo aumento degli importi poiché le tariffe sono stabilite in progressione per fasce di consumi.

In considerazione di ciò l’assessore Princiotta con una nota inviata ai responsabili dell’area tecnica, dell’area economico-finanziaria e al segretario comunale, invita “ciascuno per le proprie competenze a provvedere a correggere gli errori commessi e a ragionevolmente ricondurre, nell’ambito della correttezza, l’attività svolta in modo anomalo dagli uffici”.

[ – La nota ai responsabili comunali – ]

[ – La replica della CISL FP – ]

Piraino – Bolletta dell’acqua, c’è un errore ma stiamo provvedendo ultima modifica: 2016-10-21T11:04:41+02:00 da CanaleSicilia