Home Politica Patti – Tripoli: “Carenza di posti nei cimiteri, intervenire con atti concreti”

Patti – Tripoli: “Carenza di posti nei cimiteri, intervenire con atti concreti”

959

Filippo Tripoli“Riteniamo importante e doveroso porre in essere tutti gli atti necessari che hanno come obbiettivo quello di dare uguali diritti ai nostri concittadini almeno quando si passa a miglior vita. – Afferma il consigliere Tripoli –¬† La carenza di posti, soprattutto nel cimitero del centro, ci ha spinti a chiedere lumi rispetto ad un provvedimento dell’Utc, che pare non abbia dato risultati, se √® vero come √® vero che ad oggi continua la grave problematica della carenza di posti nel cimitero del centro e di aree dove costruirli.

Riteniamo dunque necessario individuare nuove aree per la realiazzazione di nuovi posti, sapere che alcune aree da decenni date in concessione, non vengono utilizzate a scapito di molti cittadini che aspettano invano la concessione per realizzare opere cimiteriali, deve far riflettere, bene ha fatto l’UTC a porre in essere il provvedimento di diffida, adesso dobbiamo proseguire con l’iter, da qui l’interrogazione per capire che risultati ha prodotto il provvedimento.

Ci preme sottolineare che come gruppo abbiamo proposto e presenteremo apposito emendamento alle direttive del prg che saranno votate in consiglio comunale presumibilmente il 18 luglio, chiederemo l’individuazione di nuove aree cimiteriali da ricercare nel territorio comunale, cos√¨ da poter destinare un giorno l’attuale cimitero del centro quale opera monumentale e di pregio storico e dare l’eventuale possibilit√† di costruire una nuova, moderna ed efficente opera cimiteriale in un’altra area.”

Il sottoscritto consigliere comunale Filippo Tripoli nell’espletamento del proprio mandato premesso¬†che risultano date in concessione a dei privati, piccoli lotti di terreno all’interno dei cimiteri cittadini per la realizzazione di cappelle gentilizie,¬†che dette concessioni sono state rilasciate decine di anni addietro, alcune anche 30 anni fa;¬†che nel 2018 l’ufficio tecnico comunale provvedeva a fare una ricognizione delle concessioni di cui sopra, diffidando i concessionari a realizzare l’opera, o in difetto a restituire le aree.

Considerato che è decorso un notevole lasso di tempo dalla diffida di cui sopra; che è notoria la carenza di posti disponibili sopratutto nel cimitero del centro; che ciò ha comportato, comporta e comporterà gravi disagi per le famiglie che ne avranno bisogno;

Tutto ciò premesso e considerato si interoga le SS.VV. per sapere:

1) quante concessioni sono state revocate all’esito della procedura in premessa indicata,

2) se, nel caso siano state restituite aree da privati cittadini, queste siano state nuovamente riassegante o se si ha intenzione di riassegnarle,ed eventualmente con quale metodo.

Il consigliere comunale – Filippo Tripoli

 

Destinatari: sindaco della citt√† di Patti, assessore al ramo,¬†presidente del consiglio,¬†segretario generale,¬†dirigente dell’U.T.C.

Patti – Tripoli: “Carenza di posti nei cimiteri, intervenire con atti concreti” ultima modifica: 2020-07-10T18:47:46+02:00 da CanaleSicilia