Home Attualità Patti – Movimento Città di Patti scrive al Sindaco – “Imprese vantano crediti verso il comune ma sono costrette a pagare le imposte comunali”

Patti – Movimento Città di Patti scrive al Sindaco – “Imprese vantano crediti verso il comune ma sono costrette a pagare le imposte comunali”

836

Movimento Citta VivaIll.mo sig. Sindaco, la nostra associazione da anni opera sul territorio per la tutela dei diritti dei cittadini, delle imprese, e dei lavoratori. Nel novero delle iniziative svolte in favore delle categorie citate, svolgiamo anche attività di monitoraggio e di osservatorio cittadino.

Di recente siamo venuti a conoscenza  che ci sono imprese a Patti  che vantano crediti verso il comune per fornitura di beni o servizi, dall’altro canto,  le stesse imprese, sono costrette a pagare al comune le imposte comunali, Tarsu, Tosap e altro.

Vista la situazione di crisi che sta attraversando il paese, al fine di alleviare il peso del prelievo fiscale, chiediamo alla signoria Vostra di attuare il principio della compensazione tra crediti e debiti che i contribuenti vantano nei confronti dell’amministrazione comunale.

Un provvedimento del genere per le imprese artigianali e commerciali fornitrici del comune di Patti potrebbe rappresentare un minimo di sollievo e un segnale di apertura da parte di  un’amministrazione sensibile e aperta al confronto.

Certi di una Sua solerte e proficua risposta, porgiamo i nostri migliori saluti.

Movimento Città Viva
Il presidente
Massimiliano Mannelli

Patti – Movimento Città di Patti scrive al Sindaco – “Imprese vantano crediti verso il comune ma sono costrette a pagare le imposte comunali” ultima modifica: 2013-06-10T16:09:01+02:00 da CanaleSicilia