Home Politica Patti – La mozione dei consiglieri Papa e De Luca per l’ampliamento dei locali delle Ipab Sciacca Baratta e Santa Rosa

Patti – La mozione dei consiglieri Papa e De Luca per l’ampliamento dei locali delle Ipab Sciacca Baratta e Santa Rosa

724

Consiglio Comunale - Patti

Il testo della mozione presentata dai consiglieri comunali Alessio Papa e Giorgio De Luca e votata all’unanimità dal Consiglio comunale nella seduta di giovedì 6 febbraio

 

Al Sig. Presidente del
Consiglio Comunale

 

Oggetto: Mozione integrativa per i lavori d’aula.

I sottoscritti consiglieri comunali Alessio PAPA , Giorgio DE LUCA a seguito dell’ordine del giorno presentato con numero di protocollo 1449 del 22 gennaio 2014

 

Propongono all’aula di condividere la seguente mozione:

 

Si invita l’amministrazione Comunale ad interloquire con i consigli di amministrazione delle Ipab Sciacca Baratta e Santa Rosa per dare seguito all’istanza avanzata dal presidente dello Sciacca Baratta relativa all’ampliamento dei locali a disposizione per fare fronte alle richieste di ricovero già avanzate. senza mortificare o pregiudicare l’identità e la professionalità dell’ipab Santa Rosa

CHIEDONO

In riferimento al Ddl regionale di riordino delle Ipab, attualmente in fase di discussione all’Assemblea Regionale Siciliana, che prevede particolari condizioni per la sopravvivenza degli istituti di assistenza e beneficenza pubbliche, che l’amministrazione si attivi presso i due Cda per ampliare i locali a disposizione in numero sufficiente a garantire la redditualità minima prevista dal Ddl.

CHIEDONO

Inoltre all’amministrazione di farsi parte attiva con i due cda affinchè gli stessi utilizzino gli strumenti giuridici previsti dall’eventuale norma al fine di scongiurare il rischio di soppressione delle stesse.

IMPEGNANO

l’amministrazione a contribuire economicamente a favore dello Sciacca Baratta per le spese sostenute dallo stesso per l’adeguamento dei locali utilizzati.

IMPEGNANO

inoltre l’amministrazione a pubblicizzare adeguatamente la possibilità, da parte dei cittadini pattesi, di devolvere il 5 per mille dalla dichiarazione dei redditi a favore delle ipab cittadine.

IMPEGNANO

Il Sindaco affinchè predisponga la redazione di una convenzione con lo “Sciacca Baratta” per la gestione della villa comunale Umberto I e del chiosco ivi collocato, al fine di creare attività ricreative e di ristoro, anche rivolte alla cittadinanza pattese, direttamente gestite dagli anziani autosufficienti dell’istituto e/o dai suoi impiegati, convenendo con l’Ipab in forma gratuita anche la manutenzione ordinaria della villa (attualmente in evidente stato di abbandono) utilizzando lo strumento già sperimentato dall’attuale amministrazione per l’adozione delle aiuole, compatibilmente con le normative vigenti.

Patti – La mozione dei consiglieri Papa e De Luca per l’ampliamento dei locali delle Ipab Sciacca Baratta e Santa Rosa ultima modifica: 2014-02-08T15:40:55+01:00 da CanaleSicilia