Home Politica Patti – La gestione pulizia e verde pubblico dei tre cimiteri sarà affidata all’esterno

Patti – La gestione pulizia e verde pubblico dei tre cimiteri sarà affidata all’esterno

2,712

Verde Pubblicodi Gabriele Villa – La gestione della pulizia e del verde pubblico dei tre cimiteri cittadini sarà affidata all’esterno. A deliberarlo è stata la Giunta municipale di Patti che ha dato mandato al responsabile dell’area “infrastrutture e manutenzione” del Comune di espletare l’iter per l’assegnazione del servizio. L’esecutivo pattese ha stanziato la somma di 32.107,91 euro per l’affidamento per dodici mesi.

Dalla delibera di Giunta si evince che, nonostante il Comune sia dotato di tre unità adibite a tale compito, da una relazione redatta dall’ufficio tecnico si evince che “l’espletamento dei servizi cimiteriali, già gravoso ed insufficiente, è diventato del tutto insostenibile in quanto il personale, per svariate cause, non riesce a garantire il servizio connesso in maniera completa ed accurata”. Dall’atto dell’esecutivo pattese emerge anche che non sarebbe né conveniente, né opportuno assegnare ulteriori dipendenti a i tre cimiteri in quanto si determinerebbero gravi problematiche ai servizi cui sono attualmente assegnati. “Nell’ottica non soltanto di assicurare la continuità dei servizi indispensabili – si legge nella delibera – ma, di offrire all’utenza la complessità dei servizi cimiteriali con una maggiore efficacia ed efficienza, si ritiene opportuno affidare la manutenzione ordinaria dei tre cimiteri per un anno”.

Tra i compiti che saranno affidati alla ditta esterna rientrano la pulizia, il mantenimento del decoro e delle ottimali condizioni igienico-sanitarie degli spazi esterni, la raccolta della spazzatura e lo smaltimento dei rifiuti speciali.

“La decisione di affidare il servizio all’esterno – ha spiegato il sindaco Mauro Aquino – è scaturita dal fatto che con il personale comunale non riusciamo a garantire l’espletamento adeguato della pulizia e di tutto quanto concerne la cura dei tre cimiteri. Considerando che sono state fatte economie sul piano Tari si è deciso di utilizzare queste somme per migliorare questo tipo di servizi. Il personale attualmente impiegato sarà utilizzato in altri settori in base alle loro qualifiche. Entro fine mese e prima della commemorazione dei defunti si provvederà all’affidamento in maniera che le tre aree saranno sistemate adeguatamente per la celebrazione dei morti e continueranno a rimanere fruibili anche in futuro”.

L’affidamento all’esterno del verde pubblico e della raccolta dei rifiuti all’interno dei tre camposanti cittadini è il primo passo verso una completa gestione ai privati delle aree cimiteriali. “Stiamo portando avanti – ha spiegato Aquino – l’idea del project financing il cui iter ci auguriamo sia completato entro l’anno per poi affidarlo nei primi mesi del 2017. L’obiettivo è dare ai privati per almeno vent’anni, la gestione dei servizi cimiteriali e dei lavori di edilizia compreso l’ampliamento del cimitero del centro dove saranno realizzati 4000 nuovi loculi”.
L’affidamento all’esterno del servizio è finito nel mirino del consigliere di opposizione Filippo Tripoli. “Invece di preoccuparsi della questione della stabilizzazione dei precari – ha detto l’esponente della minoranza – l’amministrazione proprio in questi giorni ha pensato di esternalizzare un importante servizio come quello della manutenzione dei tre cimiteri a favore di un privato. Se si continua così si rischia di mettere a repentaglio molti stipendi. Il nostro comune ha in pianta organica decine di unità che potrebbero essere impiegate in questo servizio ed invece di gestire in house la manutenzione si procede ad affidare all’esterno per un costo di oltre 30000 euro. Non possiamo permetterci di giocare con il lavoro dei nostri dipendenti. Bisogna, oltre a garantire gli stipendi, valorizzarne anche il loro operato impiegandoli nei settori di competenza creando efficacia, efficienza ed economicità. In tal senso chiederò a tutta la minoranza di sposare la richiesta di inserire nel prossimo consiglio comunale un punto che riguardi il personale precario cercando di studiare insieme all’amministrazione soluzioni per il loro futuro”.

Patti – La gestione pulizia e verde pubblico dei tre cimiteri sarà affidata all’esterno ultima modifica: 2016-10-09T21:02:58+02:00 da CanaleSicilia