Home Politica Patti – “La Città ha il diritto di conoscere la verità”

Patti – “La Città ha il diritto di conoscere la verità”

887

Consiglio comunale PattiSi è consumato oggi in Consiglio Comunale il più grave oltraggio alla comunità pattese tutta.

Nonostante gli immani sforzi di questa amministrazione nell’affrontare una ingente mole di debiti fuori bilancio ereditati da gestioni passate (risalenti agli anni ’80 e seguenti), per meri fini elettorali e incomprensibile astio personale nei confronti di Sindaco e Giunta, i consiglieri comunali di opposizione Prinzi, Gregorio Nardo, Di Santo, Tripoli, Impalà, Cimino, Salvo e Musmeci, hanno deliberatamente ignorato la reale situazione economica dell’ente e gli strumenti per porvi rimedio, votando contro la proposta di procedura di riequilibrio pluriennale, ricorrendo al “comodo” strumento dell’astensione consapevoli che l’astensione equivale comunque a voto contrario.

Oltre la mala fede si deve segnalare anche la scarsa conoscenza degli stessi consiglieri, i quali, nei loro interventi, hanno dato dimostrazione di capirci veramente poco, sia della gravità della situazione, che delle conseguenze della bocciatura del piano di riequilibrio, ignorando a più riprese anche i chiarimenti puntualmente forniti dal responsabile del settore economico-finanziario.

La Città ha il diritto di conoscere la verità: è stato preferito effettuare un vero e proprio salto nel buio, le cui conseguenze potrebbero essere davvero gravi.

A breve potrebbe essere messa in discussione seriamente l’erogazione di servizi pubblici essenziali.

Nonostante ciò, i consiglieri di maggioranza Virzì, Costanzo, Colonna, Stroscio, Cannata, Molica, Arrigo e Tramontana, continueranno, nell’interesse della città e della collettività ad assolvere responsabilmente il mandato ricevuto dai cittadini, nella consapevolezza di prendere, talvolta, decisioni impopolari ma necessarie per il bene comune, anteponendolo agli interessi personali e alle beghe politiche che, in questi tempi di sacrifici, non appassionano nessuno.

I Consiglieri Comunali
Melina Virzì, Tonina Costanzo, Nicoletta Colonna, Enza Stroscio, Nicola Molica, Paky Tramontana

Patti – “La Città ha il diritto di conoscere la verità” ultima modifica: 2020-11-17T15:42:20+01:00 da CanaleSicilia