Home Politica Patti – Esposizione alle onde elettromagnetiche impianti telefonia mobile, l’opposizione interroga

Patti – Esposizione alle onde elettromagnetiche impianti telefonia mobile, l’opposizione interroga

1,220

Onde Elettromagnetiche“Nel 2006 su proposta dell’allora assessore Paolo Mastronardi, il consiglio comunale di Patti si è dotato di un importante regolamento comunale per l’insediamento urbanistico e territoriale e la minimizzazione dell’esposizione alle onde elettromagnetiche degli impianti per la telefonia mobile.

Tale regolamento è stato approvato all’unanimità dei presenti di allora : (Aquino Giuseppe M. – Bonanno Alessia – Bonsignore Carmelo G – Campana Nicola – Crisafulli Antonino – De Luca Giorgio – Forzano Giuseppe – Gigante Antonino – Lembo Mimma – Mobilia Antonino – Sidoti Rosolino e Tripoli Filippo) come si evince da quanto sopraddetto tale regolamento è stato voluto anche dall’attuale sindaco e vice sindaco, pertanto siamo certi e sicuri che è stato applicato nel rinnovo delle concessioni.

Come opposizione, considerato l’importante tema ambientale e soprattutto per la tutela della salute pubblica, abbiamo posto una serie di interrogativi atti a fare chiarezza su questo delicato settore.

Anche le associazioni di categoria,sempre attente e vigili hanno attenzionato la problematica ponendo una serie di interrogativi sui social anche a seguito di alcuni lavori che in questi giorni si stanno effettuando su uno degli impianti di telefonia presenti sul territorio comunale, da qui la richiesta di accesso agli atti e l’interrogazione presentata in data odierna.”

Qui di seguito il testo dell’interrogazione:

I sottoscritti consiglieri comunali della città di Patti nell’espletamento del loro mandato, premesso

  • che la città di Patti è dotata di apposito regolamento che disciplina l’iter riguardante le modalità di rilascio per le concessioni e l’istallazione delle antenne di telefonia mobile approvato con delibera del 29-11-2006 dal consiglio comunale di Patti,
  • che tale regolamento ha l’obbiettivo di rendere minima l’esposizione ai campi magnetici definendo le aree e i siti lontani da strutture pubbliche dove possono essere collocati,
  • che con tale regolamento ha l’obbiettivo di scoraggiare l’istallazione in siti privati per una questione di controllo di monitoraggio e soprattutto di recuperare RISORSE,
  • che dette concessioni hanno durata decennale.

Considerato che è di questi giorni un dibattito sui social circa dei lavori in atto su alcune istallazioni presenti sul territorio comunale.

Si chiede alla SS.VV

  • elenco delle concessioni inerenti le istallazioni di telefonia mobile attualmente presenti sul territorio comunale,
    dove sono collocate le suddette concessioni,
  • se ne sono state rinnovate alla scadenza prevista per legge su siti privati dopo l’approvazione del regolamento comunale approvato con delibera n 50 del 29-11-2006,
  • se esistono nonostante il predetto regolamento impianti presenti su aree private se si produrre apposito elenco.

I consiglieri comunali
Tripoli, Cimino, Impalà, Gregorio Nardo

Destinatari: Al Sig Sindaco della città di Patti, Al Responsabile dell’UTC, Al Segretario Comunale, 
epc Alla locale Asp.

Patti – Esposizione alle onde elettromagnetiche impianti telefonia mobile, l’opposizione interroga ultima modifica: 2020-12-02T13:10:40+01:00 da CanaleSicilia