Home Politica Patti – Bollette acquedotto, Tripoli: “Qualcosa non ha funzionato?”

Patti – Bollette acquedotto, Tripoli: “Qualcosa non ha funzionato?”

1,019

Filippo Tripoli“E’ inspiegabile come nelle case dei nostri cittadini in questi giorni si stiano recapitando bollette inerenti al sevizio acquedotto riferite al 2006 – afferma Tripoli – √® chiaro che qualcosa non ha funzionato, ma non si pu√≤ accettare il silenzio istituzionale, questa amministrazione ha deciso di dare all’esterno la gestione della riscossione delle tasse comunali, tutto ci√≤ √® regolamentato da un apposito capitolato che prevede anche un agio sull’invio dei solleciti, ma se il sollecito √® sbagliato?

Ho voluto indirizzare una mozione all’attenzione dell’amministrazione e dell’ufficio tributi del comune,per sollecitare un chiarimento ed una risposta ai tanti interrogativi che i nostri concittadini si sono posti aprendo le lettere inviate dalla creset.”

Mozione: Chiarimenti in merito all’invio delle bollette acquedotto.

Premesso che in questi giorni sono state recapitate nelle case dei cittadini di Patti fatture di pagamento per bollette del servizio acquedotto riferite a l’anno 2006,

che tale situazione appare inverosimile, se non altro in considerazione della probabile prescrizione e dunque nullità delle stesse per essere ormai trascorsi decine di anni,

che ad oggi da parte dei soggetti preposti e del comune non si sta facendo chiarezza sulla validità o meno delle bollette in questione,

Considerato¬†che anche l’errato invio da parte della Creset ha dei costi a carico del cittadino e dunque dell’ente,

che l’amministrazione ha il dovere di fare chiarezza con i mezzi a disposizione, al fine evitare il generarsi di uno stato di confusione e di agitazione tra la gente, rispetto al pagamento o meno di queste bollette,

Si impegna la S. V.

  • ad avviare una immediata interlocuzione con l’ente gestore della riscossione Creset,
  • informare con i mezzi a disposizione dell’ente, canali social, stampa e sito istituzionale del comune, tutti gli utenti destinatari delle bollette in questione comunicando la reale situazione.

Il consigliere comunale Filippo Tripoli

 

Destinatri: Sig. Sindaco della città di Patti, Presidente del consiglio comunale, Dirigente del settore finanziario, Segretario Generale.

Patti – Bollette acquedotto, Tripoli: “Qualcosa non ha funzionato?” ultima modifica: 2020-12-05T17:25:17+01:00 da CanaleSicilia