Home Politica Patti – Approvigionamento idrico: trivellazione di un nuovo pozzo in località Iuculano

Patti – Approvigionamento idrico: trivellazione di un nuovo pozzo in località Iuculano

836

Patti - Trivellazione nuovo pozzo a IuculanoLa Giunta municipale, su proposta presentata dall’Assessore ai Lavori Pubblici, Ing. Antonino  Lena,  ha  assegnato  la  somma  di  euro  53mila per  lavori  urgenti  di trivellazione di un pozzo per la captazione di acque sotterranee in località Iuculano.
Da  decenni  nelle  zone  di  Iuculano,  Masseria  e  San  Cosimo  l’approvvigionamento idrico avviene attraverso l’uso di un’autocisterna  di proprietà del Comune, creando non pochi disagi ai cittadini residenti in quella porzione del territorio comunale, in particolar  modo  nel  periodo  estivo  quando  si  registra  un  abbassamento  delle  falde acquifere.
A ciò si aggiunge anche il notevole esborso di denaro che fuoriesce dalle casse comunali per i costi di gestione del servizio, quali il carburante per l’autobotte, la manutenzione dei mezzi o le ore in più di lavoro che con abnegazione il personale delle autobotti ha sempre svolto.
Adesso  il  Sindaco  Aquino  ha  deciso  di  risolvere  la  problematica  attraverso l’escavazione di  un pozzo in  località  Iuculano,  permettendo  così  a quei cittadini di non dover più essere schiavi delle autobotti, e di  poter utilizzare il prezioso liquido così come fanno le altre famiglie della nostra Città.
Dalla perizia redatta dall’Ufficio Tecnico comunale, la spesa per i lavori ammonta a 53mila  euro,  di  cui  35.403,46  euro  per  lavori  soggetti  a  ribasso,  1.215,76  euro  per incidenza oneri, e 16.380,79 euro per somme a disposizione dell’Amministrazione.

Patti – Approvigionamento idrico: trivellazione di un nuovo pozzo in località Iuculano ultima modifica: 2014-02-07T17:16:45+01:00 da CanaleSicilia