Home Attualità Palermo abbraccia Kobane – La delegazione curda domani alla Real Fonderia alla Cala

Palermo abbraccia Kobane – La delegazione curda domani alla Real Fonderia alla Cala

1,587

Sotto SopraDopo avere incontrato il presidente della Camera Boldrini, la delegazione curda di Kobane arriva a Palermo per raccontare alla città la resistenza contro l’Isis e l’esperimento di autogoverno che coinvolge le minoranze etniche del paese.

Lo faranno nel corso dell’incontro “Palermo abbraccia Kobane, simbolo di libertà e democrazia”, organizzato da SottoSopra Sicilia in collaborazione con il Ciss – Cooperazione internazionale Sud Sud e con Palermo solidale con il popolo curdo, che si terrà lunedì 29 giugno alle 18 alla Real Fonderia alla Cala di Palermo.

Nel mezzo della guerra civile siriana e sotto i continui attacchi del Califfato, il movimento curdo sta tentando un esperimento di democrazia e di autogoverno nelle aree del nord del paese, a Rojava, in cui le minoranze curde, assire, turcomanne, armene e cecene convivono pacificamente e lottano insieme per la libertà.

La delegazione è composta da Anwar Muslem (co-presidente del Cantone di Kobane nel Rojava, Nessrin Abdalla (comandante YPJ – Unità di difesa delle donne) e Yilmaz Orkan, portavoce  dell’Ufficio di informazione del Kurdistan in Italia Uiki Onlus. Interverranno anche Erasmo Palazzotto, capogruppo Sel in commissione Esteri alla Camera, e il presidente del Ciss Sergio Cipolla.

Palermo abbraccia Kobane – La delegazione curda domani alla Real Fonderia alla Cala ultima modifica: 2015-06-27T12:45:53+02:00 da CanaleSicilia